Stop a sbarchi in Sicilia durante G7$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Stop temporaneo agli sbarchi in Sicilia. Il divieto di attracco nell'isola, attivo fino 28 maggio in occasione del G7 di Taormina, per le navi che soccorrono i migranti "deriva dalla necessità di non gravare le forze di polizia impegnate nella sicurezza del vertice". Lo chiarisce il capo della Polizia, Franco Gabrielli che assicura come i soccorsi continueranno e le navi saranno indirizzate nei porti di altre regioni per la successiva distribuzione sul territorio nazionale.
G7, a Taormina contenitori rifiuti
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' stata avviato a Taormina un altro step per la sicurezza il vista del G7 del 26 e 27 maggio prossimi: operai di MessinAmbiente hanno sostituito i tradizionali cassonetti per contenitori realizzati per evitare il rischio attentati. Sono supporti che dovranno sorreggere buste di plastica trasparenti renderanno visibili il contenuto. Sono stati collocati nelle zone più 'sensibili' della città del Centauro, come ad esempio l'ingresso di Palazzo dei Giurati la sede del Municipio.
Peschereccio italiano sequestrato da miliziani libici$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il motopesca "Ghibli Primo", iscritto al Compartimento marittimo di Mazara del Vallo, è stato fermato questa mattina in acque internazionali antistanti la Libia. Era a circa 25 miglia nord nord-est dalla zona di Bomba, nell'area di Tobruk. Il natante, di proprietà della società mazarese "Lumifa, è stato affiancato da un'imbarcazione con a bordo miliziani libici armati che hanno intimato al comandante Faro Licavoli e agli altri sei membri dell'equipaggio (tre italiani e tre tunisini) di fermare l'attività di pesca e di seguirli.
Salvati 484 migranti dalla guardi costiera$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono 484 i migranti tratti in salvo, e sette i cadaveri recuperati, nella giornata di ieri nel Mediterraneo centrale durante quattro operazioni di soccorso coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera a Roma, del Ministero delle infrastrutture e trasporti. I sette morti erano tutti di sesso maschile.
Taverna a Palermo:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Qualunque cosa diciamo ormai è populismo. Se parli di lavoro sei populista, se parli di sanità sei populista, ma allora di che cosa dobbiamo parlare? Di quanto sono stati bravi? Loro di cosa parlano? Parlano di banche, di alta finanza, parlano dell'Europa. E noi? Noi viviamo sempre qui, in quartieri dove l'Europa non arriva, anzi quello che è arrivato dell'Europa ha fatto male". Cosi la senatrice Taverna a Palermo per le comunali.
Palermo, è corsa a sette per fare il sindaco$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'architetto indipendente Ciro Lomonte, sostenuto dal movimento 'Siciliani liberi', è in questo momento l'unico candidato ufficiale a sindaco di Palermo. La lista è stata depositata ieri, primo giorno utile per la presentazione delle candidature. Ma ad aspirare alla poltrona più alta del comune di Palermo ci sono altri sei pretendenti, in campagna elettorale da alcuni mesi e pronti a depositare le liste entro mercoledì prossimo, termine ultime consentito dalla legge.
Catania, espulso tunisino in contatto con Amri$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un cittadino tunisino di 36 anni, irregolare, abitante nella provincia di Catania, è stato espulso dall'Italia per motivi di pericolosità sociale. Lo rende noto il Viminale precisando che l'uomo "è emerso all'attenzione delle indagini investigative, svolte dalle DIGOS di Roma e di Catania, per i contatti avuti in Italia con il noto attentatore di Berlino Anis Amri". Con questo rimpatrio, il 42/o del 2017, salgono a 174 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi con accompagnamento nel paese di provenienza dal gennaio 2015 ad oggi.
Mafia, confiscati beni ad imprenditore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri hanno eseguito un decreto di confisca da parte del tribunale trapanese all'imprenditore del settore eolico Salvatore Angelo considerato vicino al mafioso latitante Matteo Messina Denaro. I beni del valore stimato di 7 milioni di euro sono 4 aziende attive nel settore edile e nella viticoltura 67 immobili e 4 autoveicoli. Angelo era stato arrestato nel 2012 con altri presunti mafiosi di Salemi e Castelvetrano ed era stato poi condannato a 8 anni per mafia.
Uccisa con 40 coltellate, confermata condanna a 30 anni per ex fidanzato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Corte d'assise d'appello di Catania, accogliendo la richiesta del Pg Carlo Caponcello, ha confermato la condanna a 30 anni di carcere al 31enne senegalese Gora Mbengue che il 26 ottobre 2014 uccise con oltre 40 coltellate, sferrate con violenza su molte parti del corpo, l'ex fidanzata Veronica Valenti, di 30 anni.
Migranti: avvisano capitaneria italiana, interviene quella libica$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Primi effetti degli accordi di collaborazione sottoscritti di recente tra Italia e Libia in materia di migranti: oggi la guardia costiera libica, alla quale l'Italia ha donato anche alcune unità navali, ha soccorso in acque internazionali e riportato nel porto di Tripoli un barcone in navigazione verso l'Italia, a bordo del quale c'erano circa 300 migranti. Avevano inviato una richiesta di soccorso alla centrale operativa di Roma della guardia costiera italiana.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement