Mafia, confiscati beni per 450 milioni ad imprenditore$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
La sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo ha confiscato il patrimonio del commerciante Giuseppe Ferdico, "re" nella distribuzione dei detersivi, ritenuto vicino al clan mafioso di San Lorenzo-Tommaso Natale. Passano allo Stato dunque beni immobili, mobili, quote di società, titoli e denaro per circa 450 milioni di euro. Ferdico fu processato per concorso in associazione mafiosa e riciclaggio, ma venne assolto.
Taormina si prepara al G7, presentato dispositivo di sicurezza$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Prefettura di Messina ha reso note le misure di sicurezza in vista del G7 del prossimo mese di maggio a Taormina che sarà blindata per tutti e cinque i giorni durante il quale i Grandi del mondo discuteranno sul futuro economico e politico del nostro pianeta.
Rifiuti, è polemica tra Palermo e Catania $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Polemiche sull'asse Palermo-Catania per l'ordinanza rifiuti del presidente della Regione Crocetta che ha disposto lo scarico di 300 tonnellate di spazzatura al giorno dalla discarica di Bellolampo a quella di Valanghe d’Inverno a Misterbianco per evitare la saturazione della discarica palermitana.
Trapani, precipita ultraleggero: morto il pilota $
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Un aereo ultraleggero è precipitato nei pressi della strada che collega Agrigento a Favara. Nell'incidente è morto il pilota, Salvatore Scannella, di 55 anni, che era anche proprietario dell'aereo. L'ultraleggero, utilizzato in passato dalla Guardia Costiera ausiliaria, era stato acquistato dalla vittima, originaria di Campofranco (Cl).
Procura di Catania apre inchiesta sui livelli di sicurezza sull'Etna$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta su eventuali responsabilità relative ai livelli di sicurezza sull'Etna dopo l'esplosione freatica del 16 marzo scorso, a quota 2.700, che ha ferito in modo non grave una decina di persone. Il fascicolo, di cui è titolare il procuratore Carmelo Zuccaro, al momento è senza indagati.
Nessuna assistenza ai disabili, ragazza di 18 costretta a casa$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Eleonora non va più a scuola da dicembre, da quando è stato interrotto il servizio di assistenza igienico-personale, previsto dalla legge. Studentessa di 18 anni, iscritta all'Istituto superiore Ugo Mursia di Carini, Eleonora da quasi quattro mesi rimane a casa perché a scuola non c'è più nessuno che si occupi di lei.
Gdf, controlli sui B&B ragusani: 39 strutture senza autorizzazione$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono 497 delle 690 strutture come bed & breakfast, affittacamere e case vacanze, secondo la Guardia di finanza, prive della comunicazione di attività al Comune. Su 45 strutture controllate, tra Ragusa città, Ibla, Marina e Santa Croce Camerina, 39 erano senza autorizzazioni. Accertata in alcune la totale evasione d'imposta e violazioni amministrate per Enti locali da 120.000 euro.
Etna, tornato pienamente operativo aeroporto di Catania$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' tornato pienamente operativo l'aeroporto di Catania: dalle 09.30 sono state tolte le limitazioni che permettevano fino ad un massimo di cinque atterraggi in un'ora, mentre non ne sono state mai poste ai decolli. Nonostante l'eruzione sull'Etna continui, ma con leggero calo di energia, l'Unità di crisi, "valutate le favorevoli condizioni meteorologiche, ha cancellato tutte le precedenti restrizioni ai voli". Continua ad essere operativo lo scalo di Comiso, nel Ragusano.
Eruzione Etna, riaperto lo scalo di Catania$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' stato riaperto da poco l'aeroporto di Catania, che era chiuso dalla notte scorsa per la cenere lavica emessa dall'Etna, che è in eruzione. Lo scalo torna operativo, ma con un numero limitato negli atterraggi: cinque aeromobili l'ora. Nessuna restrizione, invece, per le partenze.
Torturava e stuprava migranti: arrestato ghanese$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ha torturato, seviziato e stuprato i migranti rinchiusi nella "safe house", prima che partissero verso le coste italiane. La polizia di Stato ha fermato, e il Gip del tribunale di Agrigento Francesco Provenzano ha già convalidato l'arresto di Eric Ackom Sam, ventenne ghanese ritenuto essere un trafficante di uomini.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement