Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ha seminato il panico facendo credere che il punto vendita era a rischio terrorismo, ma aveva un distintivo falso. Per questo la polizia, attraverso il personale della Digos, ha rintracciato e denunciato il pregiudicato C.P., 55 anni, accusato di usurpazione delle funzioni pubbliche e di possesso di distintivi contraffatti.
Catania, uomo gambizzato: arrestato 26enne$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Su delega della Procura di Catania, la Polizia di Stato ha tratto in arresto Fabio Scevolo 26 anni pregiudicato, in esecuzione di ordinanza di applicazione di custodia cautelare in carcere, in quanto ritenuto responsabile dei delitti di porto illegale di due armi comuni da sparo e lesioni aggravate.
Fallimento Aligrup, sequestrati 19 milioni di euro$
Web
di Redazione (Twitter: @sicilitoday)
Su delega della Procura della Repubblica di Catania i finanzieri del Comando Provinciale di Catania, hanno dato esecuzione ad un decreto emesso dal Gip che ha disposto il sequestro preventivo di disponibilità finanziarie per oltre 19 milioni di euro nell’ambito di un’ampia attività di indagine per il reato di bancarotta fraudolenta relativo al crac della Aligrup Spa, società operante nel settore della grande distribuzione alimentare, ammessa al concordato preventivo dal Tribunale fallimentare di Catania in data 18.3.2013.
Truffano l'UE percependo indebitamente 53 milioni di euro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Dal 2010 al 2013 avrebbero percepito indebitamente coltre 53 milioni di euro, contributi pubblici erogati dalla Regione siciliana e dell’Unione europea. Con questa accusa la Guardia di finanza di Trapani ha arrestato Paolo Genco e Baldassare Di Giovanni finiti entrambi ai domiciliari. Genco è rappresentante legale dell’Anfe, Associazione nazionale famiglie emigrate.
Esposto Codacons per il freddo nelle scuole$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Codacons, a seguito delle tante proteste ricevute da studenti, insegnanti e genitori e considerato il perdurare di disagi dovuti all'assenza di adeguate misure di riscaldamento, presenta un esposto alla magistratura siciliana chiedendo di "indagare per reato di interruzione di pubblico servizio".
Resta in carcere ex fidanzato di Ylenia, un video lo incastra$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Alessio Mantineo, il 25enne fermato dalla polizia con l'accusa di aver tentato di uccidere la ex fidanzata, la 22enne Ylenia Grazia Bonavera, resta in carcere: l'ha deciso il gip di Messina. Il giovane si era presentato domenica all'alba a casa della ex e, quando lei ha aperto la porta, ha cosparso la donna di benzina dandole poi fuoco. Il Gip: "E' stato ripreso dalle telecamere di video sorveglianza di un benzinaio: si faceva riempire una bottiglia"
Sicilia, ammonta a quasi 170 milioni il valore delle frodi all'UE$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ammonta a quasi 170 milioni il bottino delle frodi europee commesse in Sicilia. La nostra regione si conferma anche al primo posto in questa non invidiabile classifica. Le truffe in agricoltura e quelle sulla pesca, gli appalti fuori ordinanza e i fondi per l’innovazione che non c'è sono i settori maggiormente gettonati dai truffatori.
Messina, lei lo lascia e lui le dà fuoco$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una ragazza di 22 anni è in ospedale a Messina con ustioni sul corpo dopo che ieri mattina l'ex compagno l'ha cosparsa di benzina e le ha dato fuoco. Il tentativo di omicidio è avvenuto in casa della vittima, Ilenia Grazia Bonavera, nel quartiere Bordonaro. L'ex ragazzo, A.M. sono le sue iniziali, 24 anni, era in fuga ma è stato fermato dalla polizia con l'accusa di tentativo di omicidio.
I genitori si separano: si suicida 14enne$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una quattordicenne si è tolta la vita la notte scorsa a Valverde, in provincia di Catania. La ragazzina si è impiccata nella sua stanza nella casa con cui abitava con la madre. Secondo quanto si è appreso, soffriva per la separazione tra i genitori. Ha lasciato un biglietto che spiegava ai genitori il suo drammatico gesto e per sottolineare che si trattava di una sua decisione.
Catania, spara al cognato perché si stava separando dalla sorella$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Voleva separarsi dalla sorella e per questo motivo gli ha sparato. È questo il motivo che avrebbe indotto il pregiudicato 36enne Salvatore Burrello a fare fuoco contro il cognato, anch'egli con precedenti penali, lo scorso 5 settembre. L'uomo adesso è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio aggravato e detenzione e porto illegale di arma da sparo.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement