Donna morta dopo il cesareo a Messina: indagati 5 medici$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sarà effettuata domani l'autopsia sul corpo di Lavinia Marano, 44 anni, morta al Policlinico di Messina dopo dopo aver dato alla luce il suo primo figlio. La Procura di Messina ha aperto un'inchiesta e sono 5 i medici del nosocomio ad essere indagati per omicidio colposo. Secondo quanto raccontato dai familiari la donna dopo il ricovero era stata sottoposta ad un cesareo e aveva dato alla luce il piccolo. Aveva in seguito avuto due emorragie, i sanitari le avevano dovuto asportare l'utero. La donna subito dopo è morta.
Palermo, fuggono da posto di blocco: provocano incidente$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Fuggono alla volante di polizia che aveva intimato loro l'alt dopo averli visti zigzagare ad alta velocità per le vie della città ma la corsa si è conclusa con un grave incidente. È successo a Palermo fra via Ernesto Basile, l'Università e la circonvallazione. Una delle moto si è scontrata con un'autovettura. Sbalzati dal mezzo i due motociclisti rimasti feriti e trasportati dal personale del 118 nell'ospedale Civico.
Arrestato per spaccio figlio di boss a Paternò$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Carabinieri di Paternò hanno arrestato Domenico Assinnata, 26 anni, figlio del boss detenuto Salvatore ritenuto a capo dell'omonimo gruppo mafioso vicino a Cosa nostra di Catania, per detenzione spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.
E' stato bloccato ieri sera vicino a una scuola dopo che aveva nascosto in un'aiuola un sacchetto di plastica contenenti 208 grammi di marijuana, suddivisi in 111 dosi.
Lite in discoteca ad Avola, pestato 22enne$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una lite in discoteca alla base di un pestaggio avvenuto il 28 agosto scorso in piazza Maria Grazia Cutuli-Parco Robinson, ad Avola. Gli agenti del commissariato di Avola hanno denunciato gli undici autori del brutale pestaggio di un avolese di 22 anni. Gli 8 indagati maggiorenni hanno dai 18 ai 22 anni; tre sono diciassettenni.
Catania, sparatoria al Castello Ursino$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Tentativo di omicidio a Catania, davanti al Castello Ursino: un ventovenne, Angelo Sciolino, è stato colpito con quattro colpi di arma da fuoco al volto. L'uomo, in passato indagato per reati contro il patrimonio, ha tentato la fuga fuggendo a piedi in piazza Federico di Svevia. Soccorso è stato condotto nell'ospedale Vittorio Emanuele. I colpi non sono stati 'ritenutì, e il 29enne è sottoposto a speciali cure mediche.
Messina, muore al policlinico dopo fatto cesareo $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Messina ha aperto un’inchiesta sulla morte di Lavinia Marano, 42 anni, che due giorni fa ha dato alla luce il primo figlio, e che stamattina è deceduta nel reparto di Rianimazione del Policlinico dove era stata trasferita d’urgenza da quello d’Ostetricia. Lavinia Marano lavorava per una compagnia di assicurazioni, ma era molto conosciuta in città per la sua passione per la musica e spesso si esibiva con una band nei locali messinesi.
Catania, revocato lo sciopero al teatro Bellini$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Lo sciopero annunciato per venerdì 23 settembre non ci sarà. Dopo la riunione con il soprintendente le sigle sindacali hanno deciso di revocarlo e di proclamare lo stato di agitazione in attesa di un incontro risolutivo con il sindaco metropolitano di Catania, Enzo Bianco (e presidente del teatro Massimo Bellini) e con l’assessore regionale allo spettacolo Anthony Barbagallo.
Quattro rinvii a giudizio per la morte della piccola Nicole$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I Pm Alessandra Tasciotti e Angelo Brugaletta hanno chiesto nuovamente il rinvio a giudizio per quattro persone per la morte della piccola Nicole Di Pietro, deceduta il 12 febbraio 2015 poco dopo la nascita nella clinica Gibiino, mentre era in corso il trasferimento in ambulanza in un ospedale di Ragusa.
Prende a fucilate casa di un carabinieri, Procura apre un'inchiesta$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta, al momento contro ignoti, su due colpi di fucile esplosi due giorni fa contro la finestra dell'abitazione di Mascali di un carabiniere in servizio nella compagnia di Giarre. Militari dell'Arma stanno valutando alcune piste, compresa quella dello scontro fisico che l'investigatore avrebbe avuto nei giorni scorsi con un uomo al quale era stata sequestrata l'auto perché sprovvista di copertura assicurativa.
Fuge all'alt dei Carabinieri: arrestato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato Vincenzo Curia, 49 anni, catanese, per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali ed omissione di soccorso. Nella tarda serata di ieri, una pattuglia, durante un servizio di controllo della circolazione stradale, in via Della Zagara ha imposto l’Alt ad una Fiat Panda.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement