Rientra a scuola la Prof sospesa a Palermo$
Web
di Redazione
"Oggi è una bellissima giornata, sono felicissima di rientrare a scuola con i miei alunni". Lo ha detto Rosa Maria Dell'Aria la docente dell'istituto Vittorio Emanuele III di Palermo, sospesa per due settimane dall'ufficio scolastico provinciale - per non aver vigilato su una ricerca dei propri alunni che hanno accostato le leggi razziali del '38 al decreto sicurezza del ministro Salvini - e rientrata oggi alla prima ora. I suoi alunni le hanno donato 15 rose rosse, una per ogni giorno di sospensione.
Arrestato a Catania lavavetri/spacciatore $
Web
di Redazione
Un lavavetri che 'lavorava' in uno degli incroci maggiormente affollati di Catania, quelli tra i viali Vincenzo Giuffrida e Raffaello Sanzio, è stato arrestato dalla polizia per spaccio di droga. E' un nigeriano di 26 anni Sediu Ybubk, bloccato dopo un inseguimento da agenti del commissariato Borgo Ognina che hanno anche recuperato lo zaino con 53 grammi di hashish e una dose di marijuana che aveva gettando per strada durante la fuga.
Previsti disagi a Palermo: oltre 200 autisti Amat impegnati ai seggi$
Web
di Redazione
Disagi in vista per chi viaggia in autobus e tram nei giorni a ridosso delle elezioni europee del prossimo 26 maggio. L'Amat, l'azienda di trasporto pubblico a Palermo, ha scritto al Prefetto e al Comune per comunicare che sono circa 200 i dipendenti, in larga parte operatori di esercizio (autisti), che saranno impegnati nei seggi elettori come rappresentanti di lista.
Migranti, i porti restano aperti: sbarcati in 47 a Lampedusa$
Web
di Redazione
Partiti dalla Libia, alle 4 di stamane 57 uomini e una donna sono arrivati a Lampedusa. L'imbarcazione è stata avvistata davanti alle coste dell'isola dalla Guardia di finanza e dalla Capitaneria di porto. Due motovedette hanno "scortato" i migranti fino alla banchina. I migranti provengono da Marocco, Algeria, Siria, Libia, Gambia e Bangladesh.
Rapina al centro di Catania, arrestato pregiudicato$
Web
di Redazione
La polizia di Catania ha arrestato un pregiudicato di 37 anni, per una rapina in una tabaccheria del centro. Ieri sera intorno alle 21 ha fatto irruzione con pistola e volto coperto. Un assalto particolarmente cruento, visto che il titolare ha reagito e durante la violenta colluttazione è stato colpito in faccia con il calcio della pistola, riportando ferite lacero contuse.
Strangolò le figlie, assolta in appello$
Web
di Redazione
La Corte d'Assise d'Appello di Caltanissetta ha assolto Giusy Savatta, l'insegnante di Gela che il 27 dicembre 2016 strangolò le due figlie Maria Sofia, di 9 anni, e Gaia, di 7, nella loro abitazione. Dopo la nuova perizia disposta in secondo grado, su istanza della parte civile, è stata confermata l'assoluzione per non imputabilità, essendo emerso nuovamente che, al momento del fatto, la donna (assistita dagli avvocati Luisa Campisi e Pietro Pistone) non era capace di intendere e di volere.
Operazioni antidroga a Palermo, 19 arresti$
Web
di Redazione
Una organizzazione criminale che riforniva tutta la Sicilia con ingenti quantità di droga proveniente dalla Calabria e dalla Campania è stata smantellata in seguito a una operazione antidroga della Polizia di Stato. Diciannove le misure cautelari disposte dal gip presso il Tribunale di Palermo, su richiesta della direzione distrettuale antimafia ed eseguite dagli agenti della Squadra Mobile di Palermo.
Sea Watch in rotta verso Lampedusa con 65 persone a bordo$
Web
di Redazione
“Siamo a 15 miglia da Lampedusa, a bordo abbiamo 65 persone, alcune disidratate, e alcuni bambini piccoli. Le condizioni meteo sono cattive”. La comunicazione arriva dal comandante della Sea Watch 3, Arturo Centore. La nave ora si trova dunque fuori dalle acque territoriali italiane. A bordo anche 22 uomini dell’equipaggio tra cui 4 medici.
Prof sospesa a Palermo. M5S all'attacco:
Web
di Redazione
M5s all'attacco sulla questione della prof sospesa per 'mancata vigilanza' per un video di alcuni suoi studenti nel quale, in alcune slide le leggi razziali venivano accostate al decreto sicurezza. La prof Rosa Maria Dell'Aria, 63 anni, docente da 40, che fra un anno andrà in pensione, si è difesa puntalizzando di passare come una "sovversiva anti-Salvini". E sui social in molti si sono schierati con lei.
Paternò, a fuoco un deposito di olive: allarme per fusti in pvc $
Web
di Redazione
La scorsa notte i vigili del fuoco del distaccamento di Paternò sono intervenuti, in Contrada Tre Fontane nel comune di Paternò, per un incendio di fusti in PVC utilizzati per la raccolta di olive. La squadra dei pompieri ha trovato sul posto un incendio già fortemente alimentato, che aveva coinvolto oltre 400 fusti in PVC collocati in un’area alla aperto.
Advertisement
Advertisement