Catania, tentato omicidio a Picanello$
Web
di Redazione
Tentato omicidio nel quartiere Picanello a Catania. Una persona avrebbe sparato dei colpi di pistola all’altezza del civico 151 di via Timoleone, un uomo è stato gambizzato e trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro. Sul posto sono arrivati i carabinieri del reparto investigazioni scientifiche per i rilievi del caso.
Salvini invia ispettori a Mezzojuso$
Web
di Redazione
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha deciso di inviare degli ispettori antimafia al comune di Mezzojuso, in provincia di Palermo. A quanto si apprende, il Comune era da tempo sotto la lente del Viminale. La decisione ha subìto un'accelerazione dopo che l'attuale sindaco Salvatore Giardina - durante un'intervista televisiva di Massimo Giletti - aveva confermato di aver partecipato nel 2006 alla tumulazione del boss mafioso don Cola.
Procura di Agrigento dissequestra Sea watch$
Web
di Redazione
Il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e il pm Cecilia Baravelli hanno dissequestrato la nave "Sea Watch" che era stata al centro di un braccio di ferro fra magistratura e governo dopo lo sbarco, lo scorso 18 maggio a Lampedusa, di 47 migranti salvati in acque libiche. Una volta conclusi gli accertamenti e in seguito al dissequestro la nave della Ong potra' lasciare il porto di Licata (Ag).
Rientra a scuola la Prof sospesa a Palermo$
Web
di Redazione
"Oggi è una bellissima giornata, sono felicissima di rientrare a scuola con i miei alunni". Lo ha detto Rosa Maria Dell'Aria la docente dell'istituto Vittorio Emanuele III di Palermo, sospesa per due settimane dall'ufficio scolastico provinciale - per non aver vigilato su una ricerca dei propri alunni che hanno accostato le leggi razziali del '38 al decreto sicurezza del ministro Salvini - e rientrata oggi alla prima ora. I suoi alunni le hanno donato 15 rose rosse, una per ogni giorno di sospensione.
Arrestato a Catania lavavetri/spacciatore $
Web
di Redazione
Un lavavetri che 'lavorava' in uno degli incroci maggiormente affollati di Catania, quelli tra i viali Vincenzo Giuffrida e Raffaello Sanzio, è stato arrestato dalla polizia per spaccio di droga. E' un nigeriano di 26 anni Sediu Ybubk, bloccato dopo un inseguimento da agenti del commissariato Borgo Ognina che hanno anche recuperato lo zaino con 53 grammi di hashish e una dose di marijuana che aveva gettando per strada durante la fuga.
Previsti disagi a Palermo: oltre 200 autisti Amat impegnati ai seggi$
Web
di Redazione
Disagi in vista per chi viaggia in autobus e tram nei giorni a ridosso delle elezioni europee del prossimo 26 maggio. L'Amat, l'azienda di trasporto pubblico a Palermo, ha scritto al Prefetto e al Comune per comunicare che sono circa 200 i dipendenti, in larga parte operatori di esercizio (autisti), che saranno impegnati nei seggi elettori come rappresentanti di lista.
Migranti, i porti restano aperti: sbarcati in 47 a Lampedusa$
Web
di Redazione
Partiti dalla Libia, alle 4 di stamane 57 uomini e una donna sono arrivati a Lampedusa. L'imbarcazione è stata avvistata davanti alle coste dell'isola dalla Guardia di finanza e dalla Capitaneria di porto. Due motovedette hanno "scortato" i migranti fino alla banchina. I migranti provengono da Marocco, Algeria, Siria, Libia, Gambia e Bangladesh.
Rapina al centro di Catania, arrestato pregiudicato$
Web
di Redazione
La polizia di Catania ha arrestato un pregiudicato di 37 anni, per una rapina in una tabaccheria del centro. Ieri sera intorno alle 21 ha fatto irruzione con pistola e volto coperto. Un assalto particolarmente cruento, visto che il titolare ha reagito e durante la violenta colluttazione è stato colpito in faccia con il calcio della pistola, riportando ferite lacero contuse.
Strangolò le figlie, assolta in appello$
Web
di Redazione
La Corte d'Assise d'Appello di Caltanissetta ha assolto Giusy Savatta, l'insegnante di Gela che il 27 dicembre 2016 strangolò le due figlie Maria Sofia, di 9 anni, e Gaia, di 7, nella loro abitazione. Dopo la nuova perizia disposta in secondo grado, su istanza della parte civile, è stata confermata l'assoluzione per non imputabilità, essendo emerso nuovamente che, al momento del fatto, la donna (assistita dagli avvocati Luisa Campisi e Pietro Pistone) non era capace di intendere e di volere.
Operazioni antidroga a Palermo, 19 arresti$
Web
di Redazione
Una organizzazione criminale che riforniva tutta la Sicilia con ingenti quantità di droga proveniente dalla Calabria e dalla Campania è stata smantellata in seguito a una operazione antidroga della Polizia di Stato. Diciannove le misure cautelari disposte dal gip presso il Tribunale di Palermo, su richiesta della direzione distrettuale antimafia ed eseguite dagli agenti della Squadra Mobile di Palermo.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement