Adrano, 11 arresti per mafia nel clan Scalisi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Undici appartenenti al clan mafioso degli Scalisi di Adrano sono stati arrestati da agenti della squadra mobile di Catania e del locale commissariato della polizia di Stato. Il provvedimento, emesso dalla Procura generale etnea fa seguito alla dichiarazione di inammissibilità deciso dalla Cassazione contro il ricorso degli imputati contro la sentenza di condanna del processo Terra bruciata emessa dalla Corte d’appello di Catania il 22 maggio del 2013.
Mafia, blitz contro il clan Brancaccio$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La polizia di Palermo - in collaborazione con le squadre mobili di Milano, Napoli e Trapani e con gli agenti del reparto prevenzione crimine della Sicilia occidentale - ha eseguito una serie di misure cautelari a carico, tra gli altri, di esponenti mafiosi del clan di Brancaccio accusati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di droga e possesso illegale di armi.L'operazione, denominata Zefiro, ricostruisce la vita criminale di uno dei più importanti mandamenti palermitani, le sue attività economiche e i contatti con altre organizzazioni criminali.
Nuovo allarme attentato per Di Matteo$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Tra conferme velate e smentite poi rettificate si torna a parlare, a Palermo, del rischio di un attentato al pm Nino Di Matteo, memoria storica dell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia e pubblica accusa al processo a politici, mafiosi e ufficiali dell'Arma accusati di avere costretto le istituzioni a venire a patti con Cosa nostra negli anni delle stragi. A far salire la tensione sarebbe un personaggio sulla cui affidabilità gli inquirenti non hanno dubbi, che ha raccontato di un progetto di eliminare il magistrato giunto ormai alla fase esecutiva. E dell'arrivo in città di un carico di esplosivo.
Adrano, uomo ucciso davanti casa a colpi di arma da fuoco$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un 43enne, Maurizio Maccarrone, è stato ucciso con diversi colpi di arma da fuoco questa mattina a Adrano, nel Catanese. La sparatoria è avvenuta vicino l'abitazione dell'uomo, che è stato colpito dopo essere uscito di casa per recarsi al lavoro. Sul posto per le indagini agenti della polizia di Stato della squadra mobile di Catania e del commissariato di Adrano.
Stop al commissario di Stato, Ardizzone:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"L'abrogazione del controllo preventivo delle leggi regionali, da parte del Commissario dello Stato, non potrà dare al Parlamento siciliano libertà di legiferare senza limiti. Al contrario, la sentenza della Corte costituzionale assegna maggiore responsabilità a Governo e Assemblea in fase di proposizione e approvazione delle norme". Lo afferma il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, commentando la sentenza della Consulta, depositata oggi.
Bagheria, sindaco trascrive nozze gay$
Web
di Gaetano Russo
Nel comune di Bagheria si è registrata ieri la prima trascrizione di un matrimonio contratto all’estero sul territorio siciliano. Gianfranco Aiello e Olivier Michel Grasser si sono sposati a Strasburgo il 31 dicembre 2013, e il 12 novembre 2014 hanno registrato la loro unione nel comune di residenza, Bagheria.
Catania, scippa e picchia donna ma le telecamere lo riprendono: arrestato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E’ finito in manette un pregiudicato catanese di 44 anni che il 10 novembre ha rapinato e picchiato una signora. La donna ha raccontato di essere stata assalita da uno sconosciuto mentre si stava recando a lavoro: l’uomo, cercando di strapparle la borsa, l’ha presa a calci e pugni, anche sul volto. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza grazie alle quali si è riusciti a risalire alla sua identità.
Allarme tritolo per Di Matteo, il pg Agueci smentisce: “Non ci risulta”$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Le famiglie mafiose palermitane starebbero raccogliendo del tritolo per fare saltare in aria il pubblico ministero della procura di Palermo Nino Di Matteo. La notizia è stata svelata dal quotidiano la Repubblica ma la fonte è protetta da un rigido segreto investigativo. Ma il pg Agueci smentisce: “Non ci risulta”.
Ars, sì alla proroga commissari ex province$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
L'Ars ha approvato il ddl che proroga fino al prossimo 8 aprile il commissariamento delle ex Province. A favore hanno votato 35 deputati, 17 i contrari e 10 astenuti. Approvato l'emendamento di Antonello Cracolici (Pd), presidente della commissione Affari istituzionali, che prevede il non conferimento degli incarichi, pena nullità, a soggetti titolari di altri incarichi nella pubblica amministrazione regionale. Potranno diventare commissari invece i dirigenti interni alla Regione.
Ministro Lupi:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"E' inutile girarci attorno: non sono state allocate nuove risorse, nè poteva essere fatto. In questo momento, per questo governo e per la situazione nella quale ci troviamo, la realizzazione del Ponte sullo Stretto non è una priorità strategica". Lo ha detto in aula alla Camera il ministro per le Infrastrutture Maurizio Lupi nel corso dell'informativa del governo al Parlamento sulla realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement