Sospese le escursioni sullo Stromboli$
Web
di Redazione
A Stromboli la nottata per isolani e turisti che ancora riempiono l’isola con circa 5 mila presenze è stata tranquilla. Il cratere si è calmato ed è sempre ben tenuto sotto controllo dai vulcanologi dell’Ingv e della Protezione civile. Anche oggi per i vaporetti che trasportano turisti escursionisti è vietato l’attracco nel molo di Scari e continua ad essere vietata la scalata sulla montagna anche con l’ausilio delle qualificate guide.
Catania, a 16 anni gestiva la droga di San Cristoforo$
Web
di Redazione
I carabinieri di Piazza Dante hanno arrestato un catanese di 16 anni accusato di spaccio di droga. Sono stati i militari del Nucleo Operativo, impegnati in un servizio antidroga nel rione san Cristoforo, ad osservare i movimenti del minore mentre, a più riprese, entrava ed usciva da due distinti immobili abbandonati nelle vie Colomba e Piombai.
Dalla nave Jonio sbarcheranno bambini, donne e malati$
Web
di Redazione
"Come sempre fatto in passato, dalla Mare Jonio potranno scendere donne, bambini e malati. Rimane confermato il divieto di ingresso e sbarco per una nave che non rispetta le leggi e che preordinatamente provoca lo stato di necessità a bordo per sbarcare in Italia". Lo rendono fonti del Viminale. In precedenza la Ong aveva precisato in un tweet che "tutti siamo sulla stessa barca, per noi il salvataggio si concluderà solo quando ognuno dei naufraghi sarà a terra, curato e assistito. Fino ad allora noi con loro, loro con noi".
Lampedusa, è caos migranti$
Web
di Redazione
"Per comprendere qual è il livello di attenzione di questo governo nei confronti di Lampedusa, basta dire che la macchina per rilevare le impronte digitali all'interno del centro d'accoglienza è guasta. Senza strumenti non si può garantire nulla. Questa notte un furgone della Polizia, parcheggiato in strada, ha preso fuoco. Siamo abbandonati a noi stessi e temo che questa sia una scelta ben precisa, così si crea il caos e poi si scarica la colpa su di noi". Lo afferma il sindaco di Lampedusa Totò Martello.
Badante scappa seminuda dopo esser stata picchiata da anziano$
Web
di Redazione
L’hanno trovata seminuda per strada. Una badante 53enne era diventata oggetto delle attenzioni morbose di un pensionato brontese di 76 anni, arrestato per atti persecutori.
Evade dagli arresti domiciliari: fermato ubriaco alla guida di un'auto $
Web
di Redazione
È stata una notte movimentata, quella appena trascorsa, per gli agenti della polizia catanese: durante un controllo nella zona di via Luigi Sturzo si sono imbattuti nell’auto guidata dal pluripregiudicato S. S., al quale hanno vanamente intimato di fermarsi. Fermato dopo un inseguimento all'altezza di via Sangiuliano.
Cede un giunto, risarciti tutte i danni alle auto$
Web
di Redazione
Numerose auto hanno subito danni ieri sera a causa del movimento di un giunto su un viadotto della statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta, nel territorio comunale di Racalmuto. Il giunto ha creato un gradino sulla sede stradale e al buio non era visibile. Le auto hanno riportato danni prevalentemente alle gomme e ai cerchioni.
Lite tra vicini, spara e li ferisce$
Web
di Redazione
Una lite per futili motivi tra due nuclei familiari e finita con due feriti e due sorelle fermate dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. E' successo in via delle Anime Sante, a San Giuseppe Jato (Pa). Una donna ha impugnato una pistola ad aria compressa caricata a pallini e ha esploso alcuni colpi contro una coppia di coniugi, ferendo la donna di striscio al volto (trasportata dal 118 al Civico di Palermo) e il marito al braccio (curato dalla guardia medica).
Catania, arrestati due pregiudicati per furto di cellulari$
Web
di Redazione
Per il furto di due cellulari rubati ad altrettanti bagnanti a ridosso del solarium di fronte all’Istituto Nautico, due pregiudicati F. G. 45 anni e P. L., 60 anni, sono stati arrestati da una pattuglia in borghese della sezione Annona della Polizia municipale. Il fermo è avvenuto a conclusione di un pedinamento durante il quale i ladri venivano bloccati in flagranza, sorpresi nel tentativo di disfarsi della refurtiva che repentinamente era stata sottratta ai due frequentatori dell’affollato solarium.
Martello, sindaco di Lampedusa:
Web
di Redazione
"Prima hanno tenuto i migranti a bordo della OpenArms per quasi venti giorni davanti la nostra costa, e c'era chi non avrebbe mai voluto farli sbarcare. Ora quei migranti sono tutti sull'isola, con il Centro di accoglienza sovraccarico". Lo dice il sindaco di Lampedusa Totò Martello in un post su Facebook.
Advertisement
Advertisement