Casellati,
Web
di Redazione
"Non possiamo rassegnarci ad accettare la morte di tanti poveri innocenti. Il Mediterraneo deve essere un mare di pace, non una fossa comune". Lo ha dichiarato oggi il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, durante la sua visita a Palermo, in riferimento ai tragici naufragi di migranti che si sono verificati nel Mediterraneo.
Shock a Catania, anziano trovato morto per strada $
Web
di Redazione
Shock alla circonvallazione di Catania: un anziano senza vita è stato trovato sul ciglio della strada: lo hanno notato i carabinieri che passavano all’altezza dell’Agenzia delle entrate. Non sono ancora chiare le cause della morte, ma secondo le prime ipotesi ha avuto un malore e si è accasciato.
Siracusa, 10 arresti nel siracusano$
Web
di Redazione
I carabinieri della compagnia di Noto stanno eseguendo dieci ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate, a vario titolo, di estorsione, associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e porto e detenzione di armi clandestine aggravati dalla metodologia mafiosa per aver agevolato il clan Crapula di Avola, nel Siracusano. I militari avrebbero smantellato un'organizzazione che operava soprattutto nella zona sud della provincia aretusea.
Palermo e l'immondizia: associazioni chiedono intervento$
Web
di Redazione
Superata la fase critica dell'emergenza rifiuti a Palermo, com'era stata definita dai vertici della Rap, la città continua ad essere sporca soprattutto sui marciapiedi. Gli spazzini nei quartieri, dal centro alle periferie, si vedono raramente. I cestini dei rifiuti di ultima generazione sono spesso traboccanti. In alcune strade vicine a giardini dove la gente porta i cani i contenitori sono pieni di sacchetti di feci che cadono a terra e con la pioggia diventano melma.
Rapina con la tecnica del cavallo di ritorno$
Web
di Redazione
Sei persone, ritenute collegate ai gruppi del rione Picanello e di Acireale della cosca Santapaola-Ercolano di Picanello, sono state arrestate dalla polizia. Al centro dell'inchiesta della Procura distrettuale le indagini della squadra mobile della Questura e del commissariato della polizia di Acireale sulla rapina del 16 aprile 2018 con la tecnica del 'cavallo di ritorno' al gestore di una rivendita di tabacchi di Aci Catena.
Violano accessi informatici di
Web
di Redazione
Tre persone sono state poste agli arresti domiciliari dal Gip di Catania, su richiesta della locale Procura distrettuale, nell'ambito di indagini della Guardia di Finanza su professionisti e dipendenti 'infedeli' di Riscossione Sicilia. Per altri tre indagati sono state disposte misure interdittive. Sono accusati, a vario titolo, di concorso in corruzione continuata, accesso abusivo ad un sistema informatico e rivelazione di segreti d'ufficio.
Sgominata piazza di spaccio a Catania, 37 gli arrestati$
Web
di Redazione
Su disposizione della procura distrettuale antimafia di Catania e della procura per i minorenni di Catania, nelle prime ore del mattino, oltre 150 carabinieri del comando provinciale di Catania hanno dato esecuzione, nelle province di Catania, Caltanissetta e Ragusa, ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 37 persone, 3 delle quali minorenni, ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.
Web
di Redazione
"In questo momento storico dalle indagini sulla mafia a Palermo, ma anche in tutte le altre province siciliane, non credo emerga un ruolo attivo del latitante Matteo Messina Denaro nel panorama criminale e mafioso siciliano. Per cui è un soggetto che probabilmente non ha più alcun ruolo nell'organizzazione e che quindi è defilato, non lascia tracce, non partecipa alle riunioni, non ha strategie criminali, gli affiliati non rendono conto a lui". Lo dice il questore di Palermo, Renato Cortese, in un' intervista al Sole 24Ore on line.
Ruba orologio all'aeroporto di Catania, arrestata$
Web
di Redazione
La Polizia di Frontiera in servizio all’aeroporto di Catania ha denunciato una 62enne per il furto di un orologio di valore, avvenuto durante i controlli di sicurezza nello scalo etneo ai danni di una passeggera.
Ricevuta la denuncia di furto, gli agenti attraverso indagini effettuate con l’aiuto dei sistemi di videosorveglianza hanno accertato che il colpo era stato messo a segno da una donna, anche lei passeggera in partenza dallo scalo etneo. Tramite le immagini e raffronti ai check point, gli investigatori sono risaliti alla sua identità. In casa della donna gli agenti hanno trovato l’orologio oggetto del furto.
A Catania il via alla differenziata con isole ecologiche mobili$
Web
di Redazione
Isole ecologiche mobili a Catania per implementare il servizio della raccolta differenziata, ancora molto indietro rispetto ai livelli sperati. È questa l’iniziativa messa in campo da Dusty e condivisa con l’amministrazione comunale, in fase di sperimentazione e mai avviata nella città etnea. Nel mese di gennaio sarà operativa intanto nel quartiere di Librino, il più vasto e popolato, e poi estesa anche a parte del centro storico.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement