Ars seduta sospesa dopo 30 minuti. M5S:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'assemblea regionale torna a riunirsi, ma dura appena trenta minuti causa mancanza di argomenti da discutere. La seduta è stata sciolta dopo l'approvazione di una mozione, votata col parere negativo del governo. Nel frattempo è ancora polemica per il caso Savona, il deputato cacciato dal governatore Rosario Crocetta dalla sala del convegno organizzato dai democratici riformisti.

Mineo, rivolta degli immigrati al Cara: sassiola contro la polizia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Scene di guerriglia al Cara di Mineo, dove la protesta dei richiedenti asilo esasperati da mesi di attesa ha assunto in mattinata contorni sempre più violenti. Un furgone e un'auto della polizia sono stati assaliti da diverse decine di migranti con una fitta sassaiola in una strada provinciale. Il sindaco di Mineo: "Ripristinare ordine pubblico".
Strage di Ustica, 33 anni dopo si accerta depistaggio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il "depistaggio" delle indagini sul disastro aereo di Ustica deve considerarsi "definitivamente accertato" e per questo serve il nuovo processo civile per valutare la responsabilità dei ministeri della Difesa e dei Trasporti nel fallimento della compagnia aerea Itavia. Lo ha deciso la Cassazione dando ragione al ricorso degli eredi della proprietà dell'Itavia.
Immigrazione, nella notte due sbarchi nel siracusano$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Due sbarchi di migranti da questa notte nel siracusano. Uno questa mattina a Siracusa di 250 stranieri, tra loro anche un neonato di appena un giorno, arrivato in buone condizioni di salute; l'altra è arrivata a Portopalo con a bordo 59 uomini, 13 donne e 21 minori.
Mare Nostrum, decesso per il medico di bordo della nave Vega$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un ufficiale, Sebastiano Laudani, è stato trovato morto questa mattina sul pattugliatore "Vega" della Marina militare, impegnato nel Canale di Sicilia nell'operazione "Mare nostrum". Sono in corso accertamenti per determinare le cause del decesso, dovuto probabilmente a un malore.
Migranti, Alfano contestato durante cerimonia funebre$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Si è svolta ad Agrigento, al molo turistico di San Leone Agrigento, la cerimonia di commemorazione delle vittime del naufragio di Lampedusa del 3 e dell'11 ottobre. Presenti i ministri dell'Interno, Agelino Alfano, della Difesa, Mario Mauro, e dell'Integrazione, Cecile Kyenge. Il vice premier Alfano ha dovuto interrompere le interviste per la contestazione di alcuni eritrei e attivisti: "Assassini... assassini, basta con la Bossi-Fini". La sicurezza ha fatto un cordone attorno al ministro portandolo via.
Oasi del Simeto, abbattute case abusive $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Hanno preso il via nella zona dell’Oasi del Simeto le operazioni di demolizione da parte del Comune, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, di edifici totalmente o parzialmente abusivi e non sanabili. “Il Comune – ha spiegato il sindaco Bianco – sta intervenendo su provvedimenti dell’Autorità giudiziaria. L’Amministrazione comunale ha dato il supporto tecnico perché si possa velocemente procedere agli abbattimenti".
Sicilia, è record di falsi invalidi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Sicilia è la seconda regione italiana che truffa lo Stato, preceduta solo dalla Campania. Le stime parlano di oltre 20 mila falsi su un totale di 292 mila invalidi veri: queste pensioni hanno un importo medio mensile superiore a 400 euro.
Boldrini: "Fermare rouletta russa nel Mediterraneo"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La terza carica dello Stato si è recata nel Nisseno, nel cimitero dove sono state tumulate le salme di 10 bambini morti nel naufragio del 3 ottobre scorso a Lampedusa, per deporre una corona di fiori e partecipare a una funzione religiosa mista.Boldrini ha deposto dei fiori anche in altre cappelle, in cui si trovano 7 adulti e un bambino, anche loro vittime del tragico naufragio.
WindJet, sì al concordato preventivo $
Ph. Nino Russo
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Via libera al concordato preventivo di Wind jet che permetterà alla compagnia aerea low cost di pagare i debiti. Circa il 92 per cento dei creditori ha votato favorevolmente un passo fondamentale: “A fronte di 183 milioni di euro per valore di votanti, il voto negativo è stato di poco sopra ai 15 milioni, poco più del 8% di contrari”, ha spiegato in conferenza stampa il legale della Wind Jet, Gaetano Franchina. La WindJet, dunque, non fallirà.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement