M5S chiede ritiro della licenza alle guide dell'Etna$
Web
di Redazione
La deputata regionale del M5S Angela Foti ha depositato un’interpellanza all'Ars, dopo l'inchiesta della Procura di Catania sull'affidamento della gara per escursioni, per chiedere al governo regionale di ritirare le licenze «indebitamente ottenute dai vincitori del concorso guide vulcanologiche». Per Foti «si tratta di un provvedimento necessario a restituire credibilità all'operato delle istituzioni e garantire l’imparzialità della Pubblica amministrazione» che «stando ai fatti - afferma la parlamentare - risulta compromessa».
Bronte, il sindaco nega ogni accusa $
Web
di Redazione
Ha rigettato ogni accusa nell’interrogatorio di garanzia davanti al gip di Catania il sindaco di Bronte Graziano Calanna, agli arresti domiciliari per istigazione alla corruzione nell’ambito dell’operazione ‘Aetna’ della guardia di finanza coordinata dalla Procura. Lo rendono noto i suoi legali, gli avvocati, Carmelo Peluso e Maria Mirenda, sottolineando che “ha risposto a tutte le domande del giudice”. Calanna ha “negato decisamente di aver chiesto utilità illecite per se o per i propri amici e dimostrando come nel particolare caso di finanza di progetto, la ipotizzata condotta di istigazione alla corruzione sarebbe stata del tutto impraticabile”.
Escursioni Etna, cinque arresti: tra loro importante editore $
Web
di Redazione
La Guardia di Finanza ha messo agli arresti domiciliari cinque persone nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Catania sulla "gestione monopolistica delle escursioni sull'Etna". Tra loro l'imprenditore Francesco Augusto Russo Morosoli, di 41 anni, e il dirigente dell'area tecnica del Comune di Linguaglossa, Francesco Barone, di 65, indagati per turbata libertà degli incanti e corruzione. L'inchiesta riguarda la gara per "l'affidamento del servizio di trasporti a fini turistici sul versante Nord dell'Etna, con pista rotabile di Piano Provenzana, dal 2016 al 2018" e per "l'affidamento in concessione di un immobile del Comune a Monte Conca nel 2018".
Rapina al centro commerciale; il basista era la guardia giurata $
Web
di Redazione
Due persone, tra cui una guardia giurata, sono state arrestate dai carabinieri perché ritenute responsabili di una rapina con sequestro di persona avvenuta il 16 luglio scorso nel negozio di abbigliamento “Piazza Italia” del centro commerciale Katanè, a Gravina di Catania (Catania).
Dipendente della SoStare aggredito a Catania$
Web
di Redazione
Un dipendente di Sostare è stato picchiato nella tarda serata di ieri dal proprietario di un’auto, parcheggiata nello stallo delle strisce blu di via Vittorio Emanuele, perché si era rifiutato di annullargli la multa per l’assenza del biglietto che autorizzava la sosta.
Omicidio Zera, tracce di sangue sugli abiti del marito$
Web
di Redazione
Tracce di sangue dell'ex moglie, Maria Zarba, di 66 anni, sono stati trovati dalla polizia scientifica sull'orologio, i vestiti e il tappettino dell'auto di Giuseppe Panascia, di 73 anni, che è in carcere con l'accusa di averla uccisa. E' quanto emerge dal rapporto delle indagini sul delitto, commesso l'11 ottobre scorso a Ragusa in casa della vittima, redatto dalla squadra mobile della Questura e inviato alla Procura. Oltre ai reperti comparati del Dna della donna con le tracce ematiche, agli atti dell'inchiesta sono stati allegati i video che riprendono l'uomo dirigersi nella casa dove l'ex moglie viveva da sola e andare poi via a bordo della sua auto.
Catania in dissesto? Si venda la fontana del Tondo$
Web
di Redazione
"Svendesi 1 mln di euro causa dissesto". E' la scritta provocatoria su uno striscione comparso stamane a Catania sulla facciata della monumentale fontana del Tondo Gioeni ad opera della "Rete dei movimenti, degli spazi sociali, dei partiti e delle associazioni in mobilitazione".
Sicilia, 42 indagati per assenteismo alla Regione$
Web
di Redazione
Operazione della Guardia di Finanza contro 42 cosiddetti 'furbetti del cartellino": militari delle Fiamme Gialle hanno posto agli arresti domiciliari 11 dipendenti dell'assessorato regionale alla Salute di piazza Ottavio Ziino a Palermo. Altri 11 hanno avuto notificato l'obbligo di firma e altri 20 sono stati denunciati in stato di libertà. Secondo la Procura di Palermo dalle indagini è "emersa una consolidata prassi di assenteismo ingiustificato" con "presenze fittizie debitamente e furbescamente certificate". Gli indagati, secondo l'accusa, grazie alla mutua collaborazione fra loro, tramite lo scambio dei badge e l'utilizzo improprio dei pc aziendali, riuscivano in modo sistematico ad attestare false presenze.
Corruzione, 4 arresti a Traoani$
Web
di Redazione
Trecentodue euro, a tanto ammonta in media nel 2018 la tassa dei rifiuti nel nostro Paese, con differenze territoriali molto marcate: tra la regione più economica e quella più costosa si registra uno scarto di oltre il 120% e fra la provincia meno cara e quella più cara addirittura di oltre il 270%. E’ questo il quadro che emerge dall’annuale rilevazione dell’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva.
Gela, intrusi al tribunale. Si difendono:
Web
di Redazione
Si sono presentati al commissariato di polizia e poi in Procura tre dei cinque giovani che nel pomeriggio di due giorni fa sono riusciti a penetrare nell'area interna del Palazzo di giustizia di Gela facendo scattare l'allarme dei sistemi di videosorveglianza controllati da vigilantes. Al procuratore capo, Fernando Asaro, che nel frattempo aveva avviato un'inchiesta contro ignoti per invasione di immobili e procurato allarme, avrebbero dichiarato che la loro è stata una "goliardata", una scommessa a chi era capace di entrare e farsi un "selfie" vicino alle due torri centrali dell'edificio in un'area off limits.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement