Terremoto di magnitudo 3.1 nel trapanese$
Web
di Redazione
Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 2:11 nell'ovest della Sicilia, in provincia di Trapani. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 13 km di profondità ed epicentro 5 km a est di Santa Ninfa. Non si segnalano danni a persone o cose.
Caduti alberi sulla Pa-Ct, due i feriti$
Web
di Redazione
L'autostrada Palermo Catania in direzione di Villabate è chiusa per la caduta di due alberi. Nel corso della caduta uno ha investito una vettura. I due passeggeri sono rimasti feriti e sono stati portati dai sanitari del 118 al Policlinico. Non sono gravi. Il traffico in uscita dal capoluogo è bloccato in attesa di una verifica da parte dei vigili del fuoco per accertare le condizioni degli altri alberi presenti lungo la carreggiata. Sono presenti in zona diverse pattuglie della polstrada. Si sono formate lunghissime code. A Palermo un passante è stato ferito da un albero che si è spezzato in corso Tukory.
Adesca una ragazza e la costringe a prostituirsi in Spagna$
Web
di Redazione
Avrebbe adescato sul web una propria connazionale di 18 anni che da anni vive a Santa Croce Camerina, portandola in Spagna per indurla alla prostituzione. E' l'accusa contesta ad un romeno, che è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Ragusa, che hanno ritrovato la ragazza. La vittima, che era stata violentata e costretta assumere droga dal suo sequestratore, è stata liberata dalla polizia spagnola che ha arrestato l'uomo.
Acireale, arrestati due giovani per violenza sessuale$
Web
di Redazione
Con la scusa di riaccompagnarla a casa l'hanno fatto salire su un'auto nel parcheggio della discoteca dove avevano trascorso la serata e avrebbero abusato di lei. E' l'accusa contestata dalla Procura di Catania a due indagati per violenza sessuale di gruppo arrestati da carabinieri della compagnia di Acireale. Nei loro confronti militari dell'Arma hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia della giovane vittima, nello scorso luglio.
Incendio su nave Grimaldi, nessun ferito a bordo$
Web
di Redazione
Un incendio è divampato la notte scorsa nel locale motori della nave Cruise Ausonia della Grimaldi Lines mentre era in viaggio da Palermo a Livorno. Non vi sono feriti. Il rogo è divampato verso le 3.30, circa 3 ore dopo la partenza. Gli uomini a bordo hanno circoscritto l'incendio e poi il comandante della nave ha cambiato rotta per tornare nel porto di Palermo.
Italia condannata per 41-bis a Provenzano$
web
di Redazione
La Corte europea dei diritti umani ha condannato l'Italia perché decise di continuare ad applicare il regime duro carcerario del 41bis a Bernardo Provenzano, dal 23 marzo 2016 alla morte del boss mafioso. Secondo i giudici, il ministero della giustizia italiano ha violato il diritto di Provenzano a non essere sottoposto a trattamenti inumani e degradanti. Allo stesso tempo la Corte di Strasburgo ha affermato che la decisione di continuare la detenzione di Provenzano non ha leso i suoi diritti.
Catania, sgomberi dopo servizio su
Web
di Redazione
“Gli abusivi erano stati filmati anche dalla troupe di Striscia la notizia, in un edificio in via della Lucciola a Catania e sono stati finalmente sgomberati. Occupavano uno stabile che lo Stato aveva strappato ai boss”. Ieri sera il ministro dell’Interno, Matteo Salvini lancia l’ennesimo tweet-notizia. “Avevamo promesso di liberarlo, l’abbiamo fatto”, dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Che aggiunge: “Un ringraziamento particolare va alle forze dell’ordine”. L’edificio è presidiato per evitare nuovi ingressi. Amaro il commento del comitato “Casa per tutti Catania” che sottolinea che ormai in Italia “gli sgomberi li detta Striscia la Notizia”.
Catania, terminato il nuovo pronto soccorso del Garibaldi$
Web
di Redazione
Lunedì prossimo alle 10.30 verrà posta la prima pietra del nuovo pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi-Centro di Catania.L’edificio sorgerà nella parte alta dell’area, andando a occupare quasi per intero lo spazio su via Fabio Filzi, ponendosi al centro della nuova logistica dell’emergenza in città, soprattutto in considerazione della chiusura del Vittorio Emanuele.
Arrestati quattro imprenditori per caporalato$
Web
di Redazione
Quattro imprenditori arrestati e tre denunciati. E' il bilancio di un'operazione della polizia contro lo sfruttamento della manodopera dei braccianti agricoli nelle serre di Vittoria. La squadra mobile di Ragusa ha scoperto lavoratori in nero in sette aziende agricole: per lo più centroafricani, richiedenti asilo, romeni, tunisini ed in minima parte italiani. In tutte le aziende sono state riscontrate irregolarità: lavoratori in nero, alloggi abusivi per i braccianti fatiscenti e insalubri, violazioni delle norme sulla sicurezza, discariche illegali.
Arrestati quattro imprenditori per caporalato$
Web
di Redazione
Quattro imprenditori arrestati e tre denunciati. E' il bilancio di un'operazione della polizia contro lo sfruttamento della manodopera dei braccianti agricoli nelle serre di Vittoria. La squadra mobile di Ragusa ha scoperto lavoratori in nero in sette aziende agricole: per lo più centroafricani, richiedenti asilo, romeni, tunisini ed in minima parte italiani. In tutte le aziende sono state riscontrate irregolarità: lavoratori in nero, alloggi abusivi per i braccianti fatiscenti e insalubri, violazioni delle norme sulla sicurezza, discariche illegali.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement