Omicidio Scieri: un arresto dopo 19 anni$
Web
di Redazione
C'è un arresto, secondo quanto appreso, nell'ambito delle indagini sulla morte di Emanuele Scieri, il 26enne siracusano, parà di leva, trovato morto il 16 agosto di 19 anni fa nella caserma Gamerra di Pisa, centro di addestramento della Folgore. Concorso in omicidio: sarebbe questa l'accusa che ha portato all'esecuzione di una misura agli arresti domiciliari nell'ambito delle indagini sulla morte di Emanuele Scieri, il 26enne parà di leva trovato morto il 16 agosto 1989 nella caserma Gamerra a Pisa. Secondo quanto appreso, destinatario della misura sarebbe un ex commilitone di Scieri.
Belpasso, postino getta in grotta oltre 2000 lettere$
Web
di Redazione
Invece di consegnarle ai destinatari ha gettato oltre 2.000 lettere di corrispondenza inviata da istituti di credito, studi legali, compagnie assicurative e società di servizi a privati cittadini nella 'Grotta del Diamante' di Belpasso. A fare il ritrovamento escursionisti del Club alpino italiano (Cai), a rintracciare il postino infedele, un 21enne di una società di servizi, sono stati i carabinieri della compagnia di Paternò. A tradirlo i codice a barre e il palmare che trasferisce alla banca dati della sua società la tracciabilità della corrispondenza con "luogo, data e ora del recapito".
Catania, confiscati 32 milioni di euro di beni a Scarface siciliano$
Web
di Redazione
Beni per 32 milioni di euro, riconducibili a William Alfonso Cerbo, di 36, ritenuto elemento legato al clan Mazzei, 'famiglia' storicamente legata ai Corleonesi di Riina, sono stati confiscati dalla guardia di finanza di Catania. All'uomo è stata l’applicata anche la misura di prevenzione della sorveglianza speciale per tre anni
Messina, sequestrate 180 piante di cannabis $
Web
di Redazione
Una coltivazione con 180 piante di cannabis è stata rinvenuta e sequestrata dai carabinieri di Nicosia e dello squadrone eliportato cacciatori "Sicilia", in contrada Iazzo Vecchio nel comune di Centuripe (En). Arrestati due catanesi: Salvatore Massara di 34 anni e Francesco Palumbo, 27 anni. Il frutteto dove sono state trovate le piante si estende su un'area di circa 3500 mq, con un casolare apparentemente abbandonato dove veniva lavorata la marijuana.
Partinico, arrestato secondo aggressore del senegalese$
Web
di Redazione
E' stato identificato il secondo uomo che avrebbe aggredito il senegalese di 19 anni insultato e picchiato giovedì scorso a Partinico (Pa). Decisive per risalire sarebbero state le immagini delle videocamere che si trovavano nella piazza in cui è avvenuto l'episodio. Nei giorni scorsi era stato individuato un altro responsabile: Franco Bono, operaio, 34 anni. Sarebbe stato lui a insultare e picchiare il ragazzo. Il senegalese era fermo in bici davanti a un bar mentre l'operatore della comunità alloggio in cui è ospitato cercava un extracomunitario che non era rientrato nella struttura.
Sfruttavano migranti per lavoro nei campi: 8 indagati$
Web
di Redazione
Sfruttavano i minori stranieri non accompagnati ospiti della loro struttura, li reclutavano per farli lavorare a stipendi da fame in pizzerie o nei campi, a Borgetto, nel Palermitano. E' l'accusa contestata a otto indagati a cui la polizia ha notificato la misura dell'interdizione dall'esercizio di attività nel settore alberghiero e della ristorazione, nel settore delle attività agricole e dell'accoglienza dei minori. Alcuni ragazzi lavoravano nei campi per 12 euro al giorno.
Attaccata da decine di meduse, pallavolista salvata da bagnini$
Web
di Redazione
E' stata toccata e quindi ustionata da decine di meduse mentre nuotava a circa 250 metri dalla riva a Cannatello, rione balneare di Agrigento. Una pallavolista venticinquenne di Lucca, in vacanza con il fidanzato, è stata soccorsa dai bagnini Felice Amodio e Giuseppe Filippazzo della cooperativa "Ulisse" di Porto Empedocle (AG). La giovane è stata portata a riva e poi trasferita al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove è stata medicata.
Pullman lascia a terra tre donne africane, è polemica$
Web
di Redazione
Tre donne di colore stavano sistemando i bagagli nella stiva del pullman quando l'autista ha chiuso il portellone e la bussola ed è partito, lasciandole a terra. Inutili le proteste di un uomo di colore che era salito sul mezzo per mostrare al conducente i biglietti acquistati anche per le tre donne e di un dipendente che ha cercato di attirare l'attenzione del collega battendo la mano sul finestrino.
Urla
Web
di Redazione
Lesioni personali aggravate dall'odio razziale: è il reato contestato all'operaio di 34 anni accusato di avere aggredito e insultato il ragazzo senegalese di 19 anni mentre stava lavorando in un bar a Partinico (Pa). L'uomo è stato denunciato dai carabinieri dopo che diversi testimoni hanno confermato che era tra coloro che colpiva il giovane straniero, che vive in una comunità. "Vattene nel tuo paese, sporco negro", gli hanno urlato come ha riferito la vittima ai militari.
Ucciso falegname a Partinico, fermato sospettato$
Web
di Redazione
L'assassinio di Nicola Bifara, falegname, 46 anni, di Partinico (Pa), sarebbe avvenuto per gelosia. Alle 23, ieri, durante l'ennesimo lungo interrogatorio da parte del commissario Carlo Nicotri e del pm Claudio Camilleri, il presunto omicida Leonardo Celestre, 51 anni, ha continuato a negare. L'uomo è in stato di fermo con l'accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e porto illegale di arma.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement