M5S, arrestato per estorsione candidato alle regionali$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Fabrizio La Gaipa, uno dei candidati della lista M5s alle scorse regionali, è stato arrestato dalla squadra mobile di Agrigento con l'accusa di estorsione. La Gaipa, imprenditore nel settore alberghiero, giornalista, già presidente del Consorzio turistico Valle dei Templi, era candidato nel collegio di Agrigento. L'accusa contestata a La Gaipa, che è ai domiciliari, riguarda una presunta estorsione a due dipendenti dell'imprenditore che sarebbero stati costretti a firmare false buste paga.
Il G7 torna a Taormina, mille uomini a proteggerlo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Mille persone, tra appartenenti alle forze dell'ordine e militari, veglieranno sulla sicurezza di Taormina affinché il G7 Pari opportunità di domani e dopodomani si svolga a 'città aperta'. "Non sono state individuate, ad esempio - spiega il questore di Messina, Mario Finocchiaro - zone rosse o restrizioni ai residenti: è stato imposto, invece, solo qualche divieto di sosta o transito.
Eni, chiesto il processo per raffineria di Gela$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per la "Raffineria di Gela spa" e per cinque suoi dirigenti, tra amministratori delegati e responsabili del settore "Soi", chiamati a rispondere di inquinamento ambientale e di gestione illegale di rifiuti nell'area dello stabilimento gelese.
Sassi dal cavalcavia: arrestati due 17enni a Messina$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Con l'accusa di tentativo di omicidio sono stati arrestati due diciassettenni dalla polizia stradale A20. Sono stati sorpresi a lanciare sassi da un cavalcavia sulla A20 Palermo-Messina, all'altezza di Milazzo nel messinese, intorno alle 03.30. I minorenni avevano già colpito un'auto in transito, raggiunta sul parabrezza da un pezzo di lastra di cemento utilizzata generalmente per la copertura dei canali di scolo delle acque piovane.
Troppa acqua su Gela, dighe scaricano in mare$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Le abbondanti piogge cadute nelle ultime 48 ore in Sicilia, hanno fatto scattare, a Gela, in un territorio dove c'è sempre crisi idrica, l'allarme-dighe negli invasi "Comunelli" e "Disueri": per motivi di sicurezza, sono state avviate manovre di alleggerimento mediante lo scarico a mare dell'acqua in eccesso.
Catania, Ros di Catania arrestano 31 persone affiliate al clan Santapaola$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Operazione contro il clan Santapaola-Ercolano dei carabinieri del Ros di Catania che, in collaborazione con militari territoriali del comando provinciale etneo e di Siracusa, hanno arrestato 24 persone, compreso quello che è ritenuto l'attuale reggente della 'famiglia' di Cosa nostra: Antonio Tomasello, di 51 anni. Ad altri sei indagati il provvedimento del Gip, emesso su richiesta della Dda della Procura, è stato notificato in carcere perché già detenuti e per un sesto sono stati disposti i domiciliari.
Cateno De Luca, arriva assoluzione:
Web
di redazione (twitter: @sicilitoday)
Il deputato regionale siciliano del Centrodestra Cateno De Luca è stato assolto dal tribunale di Messina (presidente Mario Samperi). Era accusato di abuso d'ufficio, tentativo di concussione, e falso in atto pubblico. Per gli ultimi due reati è stato dichiarato il non doversi procedere per avvenuta prescrizione.
Evasione fiscale, arrestato De Luca: era appena stato eletto all'Ars$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri e la Guardia di Finanza in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal gip del Tribunale di Messina, dopo le indagini coordinate dalla Procura, hanno posto agli arresti domiciliari il neo deputato regionale Cateno De Luca, e il presidente della Fenapi (Federazione autonoma piccoli imprenditori) Carmelo Satta, in qualità di promotori di un'associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di una rilevante evasione fiscale di circa un milione 750 mila euro.
Ritardano intervento, muore a 36 anni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Era stata visitata a marzo. L'intervento chirurgico in laparoscopia per estrarre alcune endometriosi tra ovaie e utero doveva essere eseguito all'ospedale Civico entro due mesi. Ma Grazia Sinatra, 36 anni, è stata operata solo a fine ottobre. La donna stava male, ma in ospedale non c'era posto e i medici le avrebbero comunicato che c'erano altre urgenze. Dopo l'intervento la paziente è morta. Il marito, Giuseppe Crivello, ha presentato una denuncia.
Messina, sparano ad altezza uomo ferendo una ragazza: arrestati e condannati$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Arrabbiati perché il buttafuori non li aveva fatti entrare in discoteca mentre c'era una festa privata, due ragazzi, entrambi pregiudicati, spararono ad altezza d'uomo ferendo gravemente una giovane a Messina: arrestati, sono stati condannati in abbreviato oggi dal gup a 16 anni e 8 mesi. Erano accusati di tentato omicidio.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement