Badante scappa seminuda dopo esser stata picchiata da anziano$
Web
di Redazione
L’hanno trovata seminuda per strada. Una badante 53enne era diventata oggetto delle attenzioni morbose di un pensionato brontese di 76 anni, arrestato per atti persecutori.
Evade dagli arresti domiciliari: fermato ubriaco alla guida di un'auto $
Web
di Redazione
È stata una notte movimentata, quella appena trascorsa, per gli agenti della polizia catanese: durante un controllo nella zona di via Luigi Sturzo si sono imbattuti nell’auto guidata dal pluripregiudicato S. S., al quale hanno vanamente intimato di fermarsi. Fermato dopo un inseguimento all'altezza di via Sangiuliano.
Cede un giunto, risarciti tutte i danni alle auto$
Web
di Redazione
Numerose auto hanno subito danni ieri sera a causa del movimento di un giunto su un viadotto della statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta, nel territorio comunale di Racalmuto. Il giunto ha creato un gradino sulla sede stradale e al buio non era visibile. Le auto hanno riportato danni prevalentemente alle gomme e ai cerchioni.
Lite tra vicini, spara e li ferisce$
Web
di Redazione
Una lite per futili motivi tra due nuclei familiari e finita con due feriti e due sorelle fermate dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. E' successo in via delle Anime Sante, a San Giuseppe Jato (Pa). Una donna ha impugnato una pistola ad aria compressa caricata a pallini e ha esploso alcuni colpi contro una coppia di coniugi, ferendo la donna di striscio al volto (trasportata dal 118 al Civico di Palermo) e il marito al braccio (curato dalla guardia medica).
Catania, arrestati due pregiudicati per furto di cellulari$
Web
di Redazione
Per il furto di due cellulari rubati ad altrettanti bagnanti a ridosso del solarium di fronte all’Istituto Nautico, due pregiudicati F. G. 45 anni e P. L., 60 anni, sono stati arrestati da una pattuglia in borghese della sezione Annona della Polizia municipale. Il fermo è avvenuto a conclusione di un pedinamento durante il quale i ladri venivano bloccati in flagranza, sorpresi nel tentativo di disfarsi della refurtiva che repentinamente era stata sottratta ai due frequentatori dell’affollato solarium.
Martello, sindaco di Lampedusa:
Web
di Redazione
"Prima hanno tenuto i migranti a bordo della OpenArms per quasi venti giorni davanti la nostra costa, e c'era chi non avrebbe mai voluto farli sbarcare. Ora quei migranti sono tutti sull'isola, con il Centro di accoglienza sovraccarico". Lo dice il sindaco di Lampedusa Totò Martello in un post su Facebook.
Ragusa, 17enne si butta in acqua e annega$
Web
di Redazione
Un diciassettenne del Gambia, ospite in una comunità di Caltagirone, è morto annegato dopo essersi tuffato in mare a Randello, riserva naturale a Ragusa. I sanitari del 118 hanno cercato di rianimarlo dopo l'intervento di alcuni medici in vacanza e della polizia di Stato. La squadra mobile sta ricostruendo quando accaduto secondo le testimonianze degli altri giovani migranti, degli educatori e dei primi soccorritori.
Migranti, proseguono senza sosta gli sbarchi fantasma$
Web
di Redazione
Mentre la nave Ocean Viking con 356 migranti a bordo è ferma al largo del Mediterraneo in attesa di avere assegnato un porto sicuro, proseguono mini sbarchi e arrivi "fantasma", in Sicilia. Oggi sono giunti venti tunisini, a bordo di una piccola imbarcazione nel porto di Porto Empedocle (Ag), mentre altri migranti, che sarebbero riusciti a disperdersi sulla terraferma, sono arrivati sulla spiaggia che si trova all'interno del Parco archeologico di Selinunte.
Nomi di mafia ai dolci, è polemica a Taormina$
Web
di Redazione
A Taormina, regina delle mete turistiche siciliane con milioni di presenze da ogni parte del mondo, nella pasticceria di Roberto "il re dei cannoli" in vetrina sono esposti i "mafiosi al pistacchio" e "cosa nostra alle mandorle", dolci recensiti anche su TripAdvisor dove c'è anche una sezione dedicata ai "fan dei mafiosi" visto che questi prodotti sono molto gettonati.
Pensavo fosse una frana ed invece...era un turista$
Web
di Redazione
Un turista imprudente si è arrampicato sul costone roccioso a sinistra della spiaggia dell'isola dei conigli a Lampedusa e siccome gli franava il terreno sotto ai piedi si è spaventato e con la moglie ha avvertito i vigili del fuoco. L'allarme si è ingigantito, si è temuta una frana, e sono intervenuti i pompieri, la guardia costiera e il sindaco Totò Martello è andato sul posto.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement