Corte dei conti Sicilia, aumentano condanne ad amministratori$
Web
di Redazione
La Corte dei Conti per la Sicilia, nel 2018, ha emesso 118 sentenze in materia di responsabilità amministrativa nei confronti di 186 amministratori o dipendenti pubblici, pronunciando condanne per 15.552.387 euro con un leggero incremento rispetto all'anno precedente (14.365.799,95).
Reddito di cittadinanza, il via alle richieste in Sicilia$
Web
di Redazione
Anche alle Poste di Catania c'è uno sportello dedicato al Reddito di cittadinanza, ma nessuna fila. Gli uffici postali del territorio, infatti, hanno invitato per tempo gli utenti a presentarsi in base alla lettera del cognome e in ordine alfabetico per «una migliore gestione delle richieste del Reddito di cittadinanza».
Reddito di cittadinanza, il via alle richieste in Sicilia$
Web
di Redazione
Anche alle Poste di Catania c'è uno sportello dedicato al Reddito di cittadinanza, ma nessuna fila. Gli uffici postali del territorio, infatti, hanno invitato per tempo gli utenti a presentarsi in base alla lettera del cognome e in ordine alfabetico per «una migliore gestione delle richieste del Reddito di cittadinanza».
Musumeci:
Web
di Redazione
"Sono politicamente favorevole al taglio dei vitalizi, io lo sono più di tutti". Così il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, in conferenza stampa. "Per quanto riguarda l'Assemblea non è compito mio", ha aggiunto a chi gli ha chiesto se ne avesse discusso con l'alleato Gianfranco Miccichè, presidente dell'Ars.
Ratificato dall'Ars il nuovo contratto per i dipendenti della Regione$
Web
di Redazione
La giunta regionale ha ratificato, ieri sera, il nuovo contratto di lavoro per i dipendenti della Regione Siciliana. Il documento era stato sottoscritto qualche settimana fa dall'Aran e dalla quasi totalità dei sindacati, in seguito ad una lunga contrattazione. Adesso, l'ultimo passaggio sarà quello della registrazione da parte della Corte dei conti.
Per il M5S l'Ars è costata 1000 euro al minuto nel 2018 $
Web
di Redazione
Mille euro al minuto: tanto è costata, alle casse pubbliche, l'attività del Parlamento siciliano nel 2018 in rapporto alle ore lavorate in aula (246 ore e 33 minuti) e ai 15 milioni di euro pagati per le indennità dei parlamentari. E' quanto emerge da un dossier del gruppo parlamentare dei 5stelle. Secondo il dossier in Sicilia i deputati, nel 2018, hanno lavorato nell'aula del Parlamento regionale appena 7,52 giorni al mese, pari a una media di 20 ore. In totale 87 giorni in un anno. Il record negativo a maggio, appena 4 ore e 34 minuti.
Di Maio:
Web
di Redazione
"Il caso Blutec non è solo una vertenza ma una questione di rispetto dello Stato. Entro le prossime settimane erogheremo gli ammortizzatori sociali fino a giugno, ma Blutec deve rispettare lo Stato che ha erogato soldi pubblici". Così il vice premier e ministro dello Sviluppo, Luigi Di Maio a Termini Imerese.
Indagato deputato forzista per corruzione$
Web
di Redazione
La dda di Palermo ha notificato un avviso di garanzia con invito a comparire al deputato regionale di Forza Italia Stefano Pellegrino. A suo carico c’è un’indagine per corruzione elettorale nell’ambito dell’inchiesta dei carabinieri di Trapani che oggi ha portato al fermo di tre imprenditori accusati, tra l’altro, di aver finanziato la famiglia del boss latitante Matteo Messina Denaro.
Approvata manovra finanziaria, per Musumeci inizia nuova era$
Web
di Redazione
Approvata la manovra finanziaria pur con l'incognita di un negoziato con lo Stato sul disavanzo di 382 milioni di euro che in caso di fallimento costringerebbe il governo Musumeci a rimettere mano ai conti con l'assestamento di bilancio e pesanti tagli, rimane il problema politico di una coalizione non proprio coesa. T
Advertisement
Advertisement