Licata, ruspe in azione contro gli abusivi: scontri degli abitanti con la polizia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sembrava tutto procedere nel migliore dei modi, ed invece oggi pomeriggio a Licata alcuni scontri fra Forze dell’Ordine e manifestanti hanno portato all’arresto di cinque persone e alcuni feriti. Al centro della diatriba la “querelle” sulle demolizioni delle costruzioni abusive. Oggi erano infatti previsti nuovi interventi demolitivi in contrada Gallodoro. Momenti di tensione che poi sono sfociati in un vero scontro fisico. Alla fine il bilancio ha registrato quattro arresti per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, mentre un altro è stato arrestato anche con l’accusa di lesioni personali.
Mattarella ricorda Capaci:
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
"Desidero esprimere la mia vicinanza e la mia gratitudine a chi non si è mai scoraggiato nella battaglia contro le mafie, contro l'illegalità e contro la corruzione". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del 24esimo anniversario della strage di Capaci. "La mafia non è affatto invincibile", ha poi aggiunto citando le parole di Giovanni Falcone, morto nell'attentato del 23 maggio 1992.
Pignataro replica alle accuse:
Web
di Redazione (Twitte: @siciliatoday)
È il momento della replica del rettore. Giacomo Pignataro, vertice dell'ateneo di Catania, si è trovato su tutti i giornali dopo che il video dell'intervento dello studente Alessio Grancagnolo contro la ministra Maria Elena Boschi, nel capoluogo etneo per lanciare la volata al referendum, è diventato virale online: «Il breve spezzone falsifica il contesto», risponde oggi lui tramite una nota ufficiale.
Sicilia,
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Sta arrivando l’estate e i pronto soccorso siciliani si trasformeranno in una giungla". La denuncia arriva da Calogero Coniglio, segretario regionale della Fsi-Cni (Coordinamento nazionale infermieri). "Come ogni anno, puntualmente si ripresenteranno tutti i problemi legati alla carenza infermieristica, medico e sanitario negli ospedali. Secondo le segnalazioni di cittadini e lavoratori giunte al sindacato, le inefficienze sono davvero tante. I pazienti a volte rimangono in attesa anche 10-12 ore. Ma la Regione non ha ancora provveduto alle assunzioni promesse entro novembre 2015 nelle 17 aziende sanitarie e al 118".
Canale di Sicilia, salvati 300 migranti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un peschereccio con circa 300 migranti a bordo è stato tratto in salvo nel canale di Sicilia nel pomeriggio di ieri da un mercantile in navigazione, che ha anche prestato i primi soccorsi. Lo rende noto il Comando Generale delle Capitanerie di Porto e della Guardia Costiera.
In migliaia alla marcia in sostegno di Antoci$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Tutti attorno al presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, pochi giorni fa vittima di un brutale agguato di mafia. Una lunga marcia antimafia organizzata dai sindaci dei Nebrodi e Federazione antiracket italiana, è cominciata sabato con migliaia di persone a Sant’Agata di Militello (Me). Presenti al corteo il governatore della Sicilia Rosario Crocetta, il presidente antiracket Tano Grasso.
Etna, terza notte di parossismi $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Questa notte l'Etna ha fatto tripletta. Il cratede della voragine ha generato un nuovo parossismo, osservabile solo a tratti a causa del maltempo che ha fatto da schermo. Si tratta del terzo episodio eruttivo in meno di 72 ore. L'entità del fenomeno non desta preoccupazioni. Una modesta quantità di cenere nera è caduta nella fascia pedemontana e perfino a Catania. Dopo un picco registrato in nottata, il tremore vulcanico ha già avuto una brusca battuta d'arresto ed attualmente non si registrano variazioni di sorta.
Studenti vanno al festival della poesia e finiscono in ospedale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Venti studenti del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Palermo che si trovavano ad Acireale perché avrebbero dovuto partecipare al festival della poesia sono ricoverati in ospedale dopo avere mangiato in un albergo di Mascali, dove erano alloggiati. I ragazzi sono in osservazione per un'intossicazione alimentare. Nell'ospedale di Acireale è arrivato anche l'assessore alla cultura che ha organizzato la manifestazione.
Agguato al presidente del parco dei Nebrodi:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Rafforzata la scorta a Giuseppe Antoci, il presidente del Parco dei Nebrodi vittima di un agguato in stile mafioso. Due persone hanno sparato la scorsa notte, intorno all'una, contro l'auto sulla quale viaggiava di rientro da una manifestazione a Cesarò. E' accaduto lungo la strada statale che collega San Fratello a Cesarò, nel Messinese. A mettere in fuga i due criminali, rispondendo al fuoco, sono stati il poliziotto della scorta e l'equipaggio di una seconda macchina della polizia.
Alfano:
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
"Non ci sono al momento le condizioni per consentire l'accesso di una commissione ispettiva al Comune di Catania". Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano al question time alla Camera spiegando che è in corso da parte della prefettura etnea il monitoraggio sulla compagine elettiva di Catania e che le verifiche effettuate hanno riguardato 45 consiglieri comunali e 78 circoscrizionali, compresi i loro familiari.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708

Notizie in breve
Blog Politici
ilConservatore Blog di Stefano Salerno
il Blog di Stefano Salerno. Uno sguardo critico sulla società moderna
Liperamente
il Blog di Piero Lipera.
#pannoloni
Inchiesta sui #pannoloni, i giudici mettono sotto torchio l'ex manager dell’#Asp di #Palermo. #Cirignotta: "Me la sono fatta sotto".
Advertisement
Advertisement