Dia, confiscati beni a boss per 1,5 milioni$
Web
di Redazione
Beni per 1,5 milioni di euro sono stati confiscati dalla Dia di Catania a Salvatore Nizza, 46 anni, appartenente all'omonimo gruppo, affiliato alla famiglia mafiosa di Cosa nostra catanese Santapaola-Ercolano, attivo nel popoloso rione di Librino con diramazioni nel nord Italia e in Europa. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale etneo in accoglimento della proposta di applicazione di misura di prevenzione patrimoniale avanzata dalla locale Dda, diretta dal procuratore Carmelo Zuccaro, che aveva emesso decreto di sequestro.
Sant'Agata 2019 con un contributo minore da parte del Comune$
Web
di Redazione
Riunione ieri in Arcivescovado tra l’Arcivescovo monsignor Salvatore Gristina, il sindaco di Catania Salvo Pogliese e il Comitato per la Festa di Sant’Agata, composto dal presidente Francesco Marano, il vicepresidente Giuseppe Barletta, il segretario Carlo Zimbone, il tesoriere Roberto Giordano, Maria Teresa Di Blasi, Filippo Donzuso, Mimmo Percolla e il presidente onorario Luigi Maina.
Palermo, attore muore per esalazioni stufa$
Web
di Redazione
Giovanni Martorana, attore palermitano di 56 anni, è stato trovato morto nella sua casa di contrada Pezzingoli, a Monreale (Pa). Il decesso è avvenuto due giorni fa a causa delle esalazioni di una stufa a legna rimasta accesa mentre l'uomo dormiva. Secondo quanto riferiscono alcuni amici, avrebbe provato a raggiungere la porta di casa, dietro la quale è stato trovato senza vita. Martorana era conosciuto con il soprannome "U Saracinu".
Catania-Cavese 5-0: pokerissimo rigenerante, buon Natale Catania!$
CalcioCatania.com
Manneh da il via alla cinquina rossazzurra
di Enrico Salvaggio
La cronaca ed il tabellino aggiornato in tempo reale del match tra etnei e metelliani.
Crisi Dacca, a rischio 100 lavoratori $
Web
di Redazione
Si terrà il 10 gennaio alle 11, al Centro per l’Impiego di Catania, un incontro tra la direzione della Dacca, marchio storico catanese produttore di stoviglie monouso in plastica e i rappresentanti sindacali di categoria. Lo scorso 3 dicembre l’azienda ha presentato a Filctem Cgil, Femca Cisl e Ultec Uil di Catania una procedura per cessazione attività. Dopo la procedura dello scorso agosto con la quale sono stati licenziati 31 dipendenti, oggi la Dacca conta 100 lavoratori che rimarrebbero privi di occupazione.
Ha confessato il 16enne accusato dell'omicidio del clochard $
Web
di Redazione
Ha confessato dopo il lungo interrogatorio il giovane romeno di 16 anni fermato dai carabinieri per l'omicidio di Aid Abdellah, francese di 56 anni, ucciso domenica notte e trovato morto sotto i portici di piazza Ungheria a Palermo. Ha detto al pm del tribunale per i minorenni di avere colpito con un spranga la vittima spiegando però che non voleva ucciderlo. Lo ha colpito per prendere qualche decina di euro che l'uomo teneva nel portafoglio. Forse ha preso anche il cellulare.
Mafia, confiscati beni ad imprenditore Alamia$
Web
di Redazione
La guardia di Finanza, col coordinamento della Procura di Palermo, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale ha notificato la confisca dei beni al costruttore e immobiliarista Francesco Paolo Alamia, 84 anni, originario di Villabate (Pa). Passano allo Stato numerosi immobili e terreni, imprese, rapporti finanziari (con disponibilità di circa 900 mila euro) e autovetture, ''per un valore di oltre 15 milioni di euro''.
Catania, sequestrati 60 kg di marijuana $
Web
di Redazione
Un'auto che trasportava 60 chilogrammi di marijuana è stata intercettata da carabinieri del del nucleo operativo della compagnia di Catania Piazza Dante. La droga sequestrata, secondo stime degli investigatori, aveva un valore di mercato superiore ai 600mila euro. La sostanza stupefacente era su una Volkswagen Golf, scortata da una moto di grossa cilindrata con bordo due persone, che alla vista dei militari dell'Arma sono fuggiti. La vettura è stata trovata poco dopo abbandonata e col motore ancora acceso.
Stop alla scorta per l'imprenditore che denunciò il pizzo$
Web
di Redazione
''Non sono più in pericolo e la mafia è stata sconfitta? Bene. Per festeggiare invito tutti il 27 dicembre alle 18 davanti all'antica focacceria San Francesco a Palermo''. Lo dice ironicamente l'imprenditore Vincenzo Conticello, ex proprietario della negozio di specialità gastronomiche, testimone di giustizia e accusatore dei suoi estorsori, cui è stato comunicato il 14 dicembre scorso che a partire dall' 8 dicembre gli era stata revocata la scorta per "cessato pericolo".
Turista catanese in fin di vita dopo incidente d'auto in Kenia$
Web
di Redazione
Prosegue il percorso di cura che l’Azienda ospedaliera per l’emergenza Cannizzaro di Catania ha avviato per le due catanesi trasferite venerdì sera dal Kenya, dove lo scorso 6 dicembre sono state coinvolte in un incidente stradale. Dopo avere ricevuto la documentazione clinica dall’Aga Khan Hospital di Mombasa, i medici dell’ospedale Cannizzaro nelle ultime 48 ore hanno studiato le due pazienti attraverso approfonditi esami diagnostici e emesso un bollettino.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776

Notizie in breve
Advertisement
Advertisement