Sgarbi ritira la propria candidatura e appoggia Musumeci$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Ho iniziato una lunga campagna elettorale per le politiche di primavera con il movimento 'Rinascimento': la Sicilia è il punto di partenza di questa lunga stagione nella quale intendo innalzare gli italiani a una più alta considerazione del loro patrimonio artistico come valore di coscienza nazionale. Il progetto politico della lista di Musumeci, a partire dal nome 'Diventerà bellissima' va nella stessa direzione e potrà trovare una sua continuazione, dopo le elezioni siciliane, nella stretta connessione ideale con 'Rinascimento'.
Bagheria, revocato obbligo di firma al sindaco$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Il gip di Termini Imerese ha revocato la misura dell'obbligo di firma imposta al sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, che si era autosospeso dal M5S. La revoca era stata chiesta al termine dell'interrogatorio di garanzia dai legali di Cinque indagato per falso ideologico, violazione del segreto d'ufficio e abuso d'ufficio.
Arrestato dopo violenza sessuale su minorenne disabile$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Polizia di Stato di Ragusa ha arrestato un romeno di 38 anni per avere più volte violentato sessualmente una sua parente minorenne disabile, che vive in provincia. Le indagini erano state avviate dalla squadra mobile della Questura dopo la madre aveva portato la ragazzina in ospedale a Ragusa per dei dolori al basso ventre. La visita dei medici ha accertato la violenze sessuale subita dalla minorenne disabile e la madre ha presentato una denuncia in Questura.
Mafia, condannati a 278 anni di carcere boss di Palermo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il gup di Palermo Nicola Aiello ha condannato complessivamente a 278 anni di carcere 34 dei 40 imputati del processo denominato Panta Rei. Alla sbarra boss, gregari ed estortori dei clan mafiosi di Porta nuova, Villabate e Bagheria, arrestati a dicembre del 2015. Le accuse contestate, a vario titolo, erano associazione mafiosa, estorsioni, spaccio di droga. Assolti in 6. Il processo si è celebrato col rito abbreviato.
Musumeci:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Non assolvo nessuno, le responsabilità della cattiva politica sono di tutti. Lo posso dire perché non ho mai messo piede alla Regione, non ho mai governato. Non ho mai fatto alleanze con Cuffaro e Lombardo, sono un uomo libero. Provate a chiedere agli altri se possono dire la stessa cosa". Lo ha detto in una lunga intervista a Radio Italia 60 il candidato presidente della Regione del centrodestra Nello Musumeci.
Catania, 42enne muore pe rio morbillo: non era vaccinato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Quarto decesso a causa del morbillo dall'inizio dell'anno: è un uomo di 42 anni non vaccinato. Il caso si è verificato nel reparto Malattie infettive dell'ospedale Ferrarrotto di Catania nella settimana 18-24 settembre ed è stato notificato il 20 settembre dalla Azienda sanitaria provinciale (Asp). Lo rende noto il bollettino settimanale del ministero della Salute. L'inizio dei sintomi è avvenuto l'8 settembre (febbre) e il 10 settembre è comparso l'esantema. Gli esami specifici confermano la diagnosi di morbillo (PCR positiva). Il paziente era immunodepresso.
Sicilia, allerta meteo della Protezione Civile$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La protezione civile regionale ha diffuso un'allerta meteo per il rischio idrogeologico in Sicilia segnalando con particolare rilievo le potenziali condizioni meteo avverse per rovesci e temporali fino alle ore 24 del 27 settembre. La scala dell'allarme è gialla. In una nota il Comune di Palermo dice che: ''Da oggi pomeriggio e per le prossime 24 ore sono previste piogge intense concentrate in intervalli di tempo contenuti con potenziali rischi anche in ambito urbano''.
Vittoria, infermiere rubavano farmaci: arrestate$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Due infermiere dell'ospedale di Vittoria, Ornella Vietti, 52 anni, e Franca Tolentino, 51, sono state poste agli arresti domiciliari dalla squadra mobile di Ragusa per utilizzato presidi e farmaci dell'azienda per somministrare terapie a pagamento a casa a pazienti dimessi. Sono indagate per peculato ed esercizio abusivo della professione.
Palermo, successo tra luci e ombre con la Pro$
di Alessandro Rubino (twitter: @rubinotweet)
Pro Vercelli battuta in rimonta, non bello il Palermo ma vincente: ci pensa il capitano, poi espulso nel finale
Gela,
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Donne d'onore", a Gela, che "gestivano aziende" familiari con polso fermo e deciso nel traffico della droga e nelle estorsioni, al posto dei mariti detenuti in carcere. I carabinieri hanno sgominato la banda eseguendo sette provvedimenti cautelari. Quattro gli ordini di custodia cautelare. Riguardano Nicola Liardo, 43 anni, il figlio, Giuseppe, di 20, e il genero, Salvatore Raniolo, di 27, nonché Salvatore Crisafulli, di 39, di Catania.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646

Notizie in breve
Advertisement
Advertisement