Tennis, Challenger Caltanissetta: i risultati finali

Daniele Bracciali e Simone Vagnozzi si sono aggiudicati la finale dell'Atp Challenger “Città di Caltanissetta”, superando Daniele Giorgini e Adrian Ungur, con il punteggio di 3-6 7-6(2) 10-7.

Il pubblico presente sugli spalti del Tennis Club Villa Amedeo ha assistito ad una gara dagli esiti imprevedibili. Al secondo set, gli sconfitti in vantaggio per 5 a 2 , dopo aver già intascato il primo set, erano ad un passo dalla vittoria. La classe e l’esperienza di Daniele Bracciali (l’aretino è il miglior azzurro della specialità, ndr) hanno fatto la differenza.

”Un successo utile per la classifica di specialità – ha detto Bracciali – una gara difficile che ad un certo punto ho temuto di perdere. Ma il doppio è una disciplina bizzarra, anche grazie alle nuove regole, e siamo riusciti a recuperare e vincere il match”.

Simone Vagnozzi è sulla stessa lunghezza d’onda del compagno: “Ero quasi rassegnato alla sconfitta. Fortunatamente gioco con il migliore italiano della specialità e questo si è rivelato determinante. Faccio i complimenti a Giorgini e Ungur che forse hanno giocato anche meglio di noi ma questo è il…doppio”.

Nel singolo l’italiano Matteo Viola è stato sconfitto stamattina in finale dall’austriaco Andreas Haider Maurer con il punteggio di 6-1 7-6. Nonostante la sconfitta, Il tennista veneto da domani entrerà tra i primi 200 giocatori al mondo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Altri sport