Abolizione province, maggioranza ancora battuta
Web

Abolizione province, maggioranza ancora battuta

Governo battuto anche stasera all'Assemblea regionale siciliana nel corso del voto del ddl che riforma le province. La maggioranza che aveva retto più volte alla prova del voto segreto, alla fine ha issato la bandiera bianca su un emendamento del Movimento 5 stelle che stabilisce il referendum consultivo per i Comuni che vogliano aderire ai liberi consorzi.

Una replica della scena di ieri, quando l'esecutivo ha visto cadere la norma che escludeva Palermo, Catania e Messina dal processo di formazione dei liberi consorzi dei Comuni, ai fini della loro configurazione di città metropolitane. Fatale, ieri come oggi, la saldatura tra opposizione, grillini e franchi tiratori. Tutto ciò mentre l'ex Pm Antonio Ingroia viene designato commissario della Provincia di Trapani fino a giugno. Si riparte domani, alle 16, all'Ars, tra mille incognite.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica