Addio a Manlio Sgalambro, filosofo e paroliere
Web

Addio a Manlio Sgalambro, filosofo e paroliere

All'età di 90 anni è morto stamattina a Catania il filosofo Manlio Sgalambro. Autore di numerosi libri nei quali ha approfondito specialmente la riflessione sull'etica, Sgalambro è stato anche paroliere per il musicista Franco Battiato, che ha accompagnato anche in alcune tournee esibendosi con lui sul palco. Suoi testi sono stati cantati anche da Camen Consoli. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio alle 15.30 nella chiesa Crocifisso dei Miracoli a Catania.

"Non ho nulla da dire, è una cosa privata, è un dolore personale molto forte" commenta Franco Battiato.

Per Pippo Baudo, "E' morto un intellettuale importante per la Sicilia, che amava l'isola". Il presentatore si dice "molto dispiaciuto e colpito dalla morte" del filosofo che aveva visto "più volte sul palco con Franco Battiato". "A lui piaceva molto cantare - aggiunge - ma era stonato: la sua canzone preferiva era 'La vie en rose'. Ci mancherà ed è una grossa perdita per la Sicilia: era uno dei suoi più grandi intellettuali".

"Con Manlio Sgalambro - commenta il sindaco di Catania, Enzo Bianco - scompare una personalità eclettica, autentico ponte tra la cultura classica e la società odierna: filosofo, scrittore, poeta, paroliere, cantautore, sceneggiatore, sapeva sempre mettersi in gioco, scommettersi, grazie a quella sua eterna curiosità che lo portava a essere sempre giovane, nel più profondo dell'anima. Il suo sodalizio con Franco Battiato - ricorda Bianco - ci ha donato, per quasi vent'anni, geniali intuizioni e indimenticabili canzoni e opere. Noi Catanesi, suoi concittadini, dobbiamo dimostrare grande compostezza in questo momento. Non a caso Sgalambro - conclude il sindaco di Catania - nel libretto dell'opera 'Il Cavaliere dell'Intelletto', scrive che 'Il nascere e il morire sono i due momenti unicamente reali'".

Patty Pravo, un onore aver inciso suo pezzo - "Purtroppo non l'ho conosciuto personalmente, ma sono onorata di avere inciso un suo pezzo, 'Emma Bovary'": così Patty Pravo, raggiunta telefonicamente dall'ANSA a Londra, dove si trova per lavoro, commenta la scomparsa di Manlio Sgalambro che, in coppia inossidabile con Franco Battiato, le ha regalato una canzone dal testo intenso e passionale. "E' un altro grande che se ne va e che lascia un vuoto", conclude l'ex ragazza del Piper.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca