Allenatore approfittava di alcune ragazzine: arrestato
Web

Allenatore approfittava di alcune ragazzine: arrestato

Approfittando del suo ruolo di allenatore di ping pong avrebbe violentato tre ragazze, due delle quali minorenni. Su ordinanza del gip del tribunale di Catania è finito ai domiciliari il quarantasettenne M. A., titolare di un'associazione sportiva a Zafferana Etnea.

Diversi gli episodi denunciati. Il primo nello scorso aprile dalla madre di una quindicenne: la donna si è rivolta alla polizia postale di Catania dopo aver trovato conversazioni a sfondo sessuale sul cellulare della figlia, con la richiesta di foto intime da parte di un adulto.

Le successive indagini, basate anche sulle analisi delle chat tra la quindicenne e le amiche, hanno permesso di scoprire gli abusi su altre due ragazze.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca