Ambiente, successo per la campagna ambientale ne “la spiaggetta” di Sampieri

La natura. La bellezza. La voglia di stare bene. Tre concetti indissolubili. Uniti tra loro. Basta fare un pizzico di attenzione. Perché atteggiamenti consapevoli e positivi facciano la differenza. Il mare va rispettato. Solo così può essere veramente nostro. Lo diceva già Giovanni Verga, nel 1881, scrivendo i “Malavoglia”: “Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare”.

Parafrasando, potremmo sottolineare che “è di tutti quelli che lo sanno rispettare”. Il semplice gesto di abbandonare un rifiuto, anche piccolo, in spiaggia contribuisce a snaturare l’equilibrio di un posto. Il fascino di Costa di Carro, dove insiste la struttura de “La Spiaggetta” Sampieri, acquista tanto più peso quanto più chi ne usufruisce sa assicurare la dovuta attenzione. Questo il senso della campagna ambientale lanciata nel corso dell’estate da “La Spiaggetta” Sampieri e che ha riscosso un lusinghiero apprezzamento. Anche perché si è partiti da un semplice assunto. Quale? I rifiuti più comuni hanno tempi di decomposizione che fanno rabbrividire: da uno a cinque anni un mozzicone di sigaretta; oltre 2 anni una buccia di arancia o una banana; cinque anni una gomma da masticare; da 20 a 30 anni una cannuccia; da 100 a 1.000 anni un accendino di plastica. E così via. C’è bisogno di aggiungere altro?

“Con un semplice gesto, quale quello di gettare i rifiuti negli appositi contenitori che si trovano in spiaggia – afferma Riccardo Occhipinti, producer de “La Spiaggetta” Sampieri - si contribuisce a preservare la bellezza di questi posti. E se il contenitore non si trova, allora il rifiuto è meglio conferirlo in una busta e poi gettarlo successivamente. Basta poco per rispettare la natura. Per non lasciare tracce del nostro passaggio. Il territorio ringrazia. La natura pure. Per questa grande capacità dell’uomo di fare rimanere inalterata la suggestione di questi posti. Basta davvero così poco…”.

I vari contenitori sistemati da “La Spiaggetta” Sampieri con i temi che richiamano la campagna sono stati spesso utilizzati dai bagnanti a dimostrazione che, in certe occasioni, basta davvero un pizzico per riuscire a salvaguardare la bellezza delle

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo & Ambiente