Augusta, consiglio comunale sciolto per mafia
Web

Augusta, consiglio comunale sciolto per mafia

''Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'interno, ha deliberato lo scioglimento, ai sensi della normativa antimafia, del Consiglio comunale di Augusta e del Consiglio comunale di Grazzanise (Caserta), entrambi interessati da infiltrazioni della criminalità organizzata''. E' quanto si legge nella nota di palazzo Chigi diffusa al termine del Cdm.

''Il Consiglio dei Ministri è iniziato alle ore 18,45 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Ministro Piero Giarda, ai sensi dell'articolo 8 della Legge 400 del 1988.

Segretario il Sottosegretario di Stato alla Presidenza, Antonio Catricalà. La seduta è terminata alle ore 18,50'', aggiunge la nota.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca