Avellino-Catania 1-0, la cronaca
Rossazzurri ancora battuti in trasferta

Avellino-Catania 1-0, la cronaca

AVELLINO-CATANIA 1-0
23' Castaldo rig.

AVELLINO (3-5-2): 22 A. Gomis; 19 Pisacane, 17 Vergara (20 Bittante dal 27'), 27 Chiosa; 14 Regoli, 8 D’Angelo, 21 Kone, 4 Arini (3 Zito dal 66') 13 Visconti; 10 Castaldo, 11 Arrighini (9 Comi dal 75')
A disposizione: 1 Frattali, 2 Petriccuolo, 23 Angeli, 24 D’Attilio, 7 Pozzebon, 15 Souamarè. All.Rastelli

CATANIA (4-4-2): 1 Frison; 2 Peruzzi (7 Marcelinho dal 28'), 24 Capuano, 15 Sauro, 23 Gyomber; 6 Martinho (16 Calello dal 55'), 21 Rinaudo, 8 Escalante (17 Cani dal 76') 18 Monzon, 9 Calaiò, 11 Leto.
A disposizione: 12 Ficara, 28 Parisi, 33 Ramos, 20 Chrapek, 13 Garufi. All.: Sannino

Ammoniti: Pisacane, Arrighini, Bittante(A); Frison, Gyomber, Calello (C)

Recupero: 3' + 4'

Entrambe le squadre partono col piede sul l'accelerazione schiacciato, partita molto fisica come era nelle previsioni della vigilia con grande densità in mezzo al campo
Del Catania, nelle prime battute, la supremazia territoriale ma l'Avellino pare bene organizzato e messo in campo in maniera equilibrata

5' D'Angelo apre per Arrighini ma l'attaccante sbaglia il suggerimento per Castaldo
11' tiro dai quaranta metri di Pisacane che si spegne abbondantemente sul fondo
14' cross basso di Regoli ma Frison neutralizza in uscita bassa
18' calcio di punizione di Visconti che si infrange sulla barriera
21' Avellino in vantaggio. Castaldo trasforma il penalty decretato dal direttore di gara per atterramento di Arrighini da parte di Frison
27' Bittante subentra a Vergara
28' nel Catania Marcelinho prende il posto di Peruzzi, infortunato
31' cross dalla trequarti in area irpina, Calaiò non arriva coordinato sul pallone
34' bella azione dell'Avellino su sviluppi da calcio d'angolo. Regoli crossa basso al centro ma Castaldo non arriva di un soffio
36' cross dalla trequarti di Gyomber che trova la testa di Sauro ma la traiettoria è deviata dall'estremo difensore irpino
38' rovesciata di Leto ma Gomis mette in angolo
39' ammonito Pisacane
39' Catania vicino al pari: lancio lungo e sponda aerea di Sauro per Calaiò, anticipato di un soffio dal diretto marcatore

2' gran tiro dal limite d'area di rigore etnea, Arini di poco a lato
9' nel Catania Calello prende il posto di Martinho
9' Bittante spazza su incursione di Leto
11' giallo per Arrighini
13' Calaiò è chiuso dal difensore biancoverde Chiosa in fallo laterale
14' azione insistita del Catania che culmina con la rovesciata di Calaiò, fuori misura
16' Leto ci prova dal limite, il tiro debole è parato da Gomis
18' ammonito Gyomber per fallo su Castaldo
19' tra le fila dell'Avellino, Esc Arini ed entra Zito
21' occasione per il raddoppio irpino: Zito calcia debole e male da invitante posizione tra le braccia di Frison
24' Sauro non arriva coordinato, di testa, per il tap-in vicente da sotto misura
Buon momento del Catania che attacca con tutti gli effettivi costringendo gli avversari nella propria metà campo
29' Comi prende il posto di Arrighini
30' ne Catania, cani per Escalante
31' Gomis in uscita anticipa Cani
32' giallo per Calello
37' ammonito Bittante
39' tiro di Zito dai venti metri, fuori misura
Nonostante i quattro minuti di recupero il Catania non riesce a pervenire al pari. È mancata organizzazione e lucidità negli ultimi 25 metri. L'assenza di Rosina, in termini di fantasia e rigore tattico, si è fatta sentire più del dovuto.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio