Boldrini a Lampedusa: "E' il momento di cambiare le cose"
Web

Boldrini a Lampedusa: "E' il momento di cambiare le cose"

Il presidente della Camera, Laura Boldrini, questa mattina è andata al Centro d'accoglienza di Lampedusa per incontrare i 155 superstiti e gli oltre 900 immigrati ospiti della struttura che ne può ospitare non più di 250.
"Questo è il momento in cui le cose devono cambiare - ha scandito Boldrini - . Spero che questa ennesima tragedia non venga sdoganata con qualche minuto di cordoglio. La politica dia seguito con misure legislative". Secondo Boldrini ''dobbiamo capire la causa della grande fuga. Con le uniche misure repressive non risoveremo mai il problema. E' illusorio pensare che chi fugge da guerra e povertà possa scoraggiarsi di fronte a misure di contrasto più dure''.

E dopo l'ennesima strage l'Europa è chiamata in causa. La Francia sollecita una riunione "rapida" dei Paesi europei sulla gestione delle frontiere marittime. Parlando a Metz due giorni dopo la strage di Lampedusa, il premier francese Jean-Marc Ayrault ha detto: "Al di la' del dramma, al di la' della tragedia, e' importante che i responsabili politici europei ne parlino, velocemente, insieme". "Sta a loro - ha aggiunto - riunirsi per trovare la risposta giusta, ma la compassione non basta".
Intanto questa mattina sono state sigillate le 111 bare contenenti i corpi dei morti. La procura di Agrigento ha firmato il nulla osta per la chiusura dopo avere atteso l'ispezione cadaverica. Le bare verranno trasferite con il traghetto per Porto Empedocle nei prossimi giorni: 30 saranno seppellite al cimitero di Agrigento e i sindaci delle altre città agrigentine si sono detti disponibili ad accogliere le restanti bare.

Il maltempo ferma anche oggi il recupero dei cadaveri rimasti incastrati nel relitto. Lo conferma all'Adnkronos il capo dei sommozzatori dei Vigili del fuoco: ''Le condizioni meteo-marine non ci consentono di poter scendere in profondità - spiega - speriamo in giornata la situazione migliori, ma ho molti dubbi''. A Lampedusa tira un vento molto forte e il mare è molto mosso.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica