Calcio, Catania: Nuove ambizioni per Bellusci
Franco Barbagallo Acifotopress
Il difensore rossazzurro Bellusci

Calcio, Catania: Nuove ambizioni per Bellusci

A Torre del Grifo prima conferenza stagionale per Giuseppe Bellusci. Il difensore rossazzurro, al Catania dal 2009, ha risposto alle domande dei giornalisti soffermandosi sulle possibili aspettative personali e della squadra in vista del prossimo campionato.

Grande voglia di ricominciare
"Sono giorni positivi, abbiamo tutti una grande voglia di cominciare questa stagione- commenta il difensore- speriamo che questo entusiasmo resti sempre lo stesso. Quest' anno mi aspetto di dare una conferma importante e di ritagliarmi lo spazio necessario all'interno della squadra. Continuerò a puntare sulla mia forza primaria ovvero sulla mia aggressività. Mi sento cresciuto e più protagonista in campo. Il ruolo è quello di centrale ma nel caso estremo posso adattarmi. Il modulo che prediligo è la difesa a 3 perché rispecchia meglio le mie caratteristiche. Attualmente stiamo dedicando molto tempo allo studio dei vari schemi. Il ritiro a Torre del Grifo? Noi stiamo bene, preferiamo rimanere qui a Torre del Grifo dove conosciamo tutti".

Nuove ambizioni
Cosa pensi di Monzon e Cabalceta ? "Il primo credo sia un bravo giocatore, ne parlano tutti un gran bene. Non mi preoccupa la sua presenza perchè non va ad intaccare la mia posizione. Il secondo è un gran giocatore, ha le mie stesse caratteristiche quindi credo sia un giocatore importante molto esplosivo e di grandi prospettive. Rispetto l'anno passato ci saranno delle nuove ambizioni, le squadre si sono tutte rafforzate grazie alla presenza di giocatori come Mario Gomez per la Fiorentina, Llorente alla Juventus. Il calcio in Italia sta ritornando ad essere più competitivo e seguito. Io credo che la soluzione migliore per le squadre italiane sia quella di avere uno stadio di proprietà".

In conclusione il giocatore puntualizza: "Sarà dura raggiungere lo stesso risultato della scorsa stagione, il primo obiettivo è la salvezza, ma dovremo essere tenaci e ambiziosi".

blog comments powered by Disqus
Home  >  Calcio