Calcio, Catania: dieci reti al Ragusa
Il 'papu' Gomez, grande esempio di professionalità

Calcio, Catania: dieci reti al Ragusa

Super Leto, divino Pitu, Gomez grande professionista
Nella terza amichevole pre-campionato arriva ancora una vittoria sonora per i rossazzurri di mister Maran. Al “Torre del Grifo Village”, davanti ad una buona cornice di pubblico, gli etnei hanno superato per 10-0 il Ragusa di mister Germano, formazione di serie D costruita per conquistare il salto in Seconda Divisione. In rete Leto (tripletta), Catellani (doppietta), Donnarumma (doppietta), Gomez, Maxi Lopez e Doukara. Assenti Bergessio, Biagianti, Llama, Morimoto, Monzon, Castro, Freire e Keko.

Test più probante, rispetto ai primi due, rispettivamente contro il Megara Augusta e una Rappresentativa Siciliana, che ha fornito delle ottime indicazioni per il tecnico di Rovereto: Barrientos sontuoso (in linea con il brillante finale della scorsa stagione); Leto cannoniere; Tachtsidis ordinato davanti alla difesa; Gomez esempio di grande professionalità nonostante la valigia sia pronta già dall’inizio del ritiro; la grande voglia di Catellani, dopo i vari prestiti delle passate stagioni.

Prima frazione di gioco brillante, costellata da venticinque minuti di buon livello, da azioni (quasi sempre palla al piede) veloci e assai pericolose e da ben quattro reti. Rossazzurri schierati col 4-2-3-1 con Andujar tra i legni; Alvarez, Bellusci, Spolli e Capuano in difesa; Almiron e Tachtsidis in mediana; Izco, Barrientos e Gomez sulla trequarti; Leto prima punta (esperimento riuscito). Decisiva la tripletta dell’ex stella del Panathinaikos (al 20’, al 21’ e al 44’ su rigore) e la zampata del ‘papu’ Gomez.

Nella seconda parte di gara, ritmi più blandi (come da copione), e spazio al 4-3-3 con gli ingressi di Legrottaglie e Rolin per Bellusci e Spolli in difesa; Doukara e Maxi Lopez per Barrientos e Leto in avanti. Al diciassettesimo triplo cambio per mister Maran con gli ingressi di Catellani (al posto di Gomez), Gyomber (per Capuano) e Barisic (per Almiron). Proprio Catellani, tra il 65’ e il 67’, ha incrementato il bottino degli etnei con un 1-2 micidiale. Al 70’ altro doppio cambio: Cabalceta e Donnarumma per Alvarez ed Izco. Al settantacinquesimo gloria anche per Maxi Lopez: un misto di fischi ed applausi per la “Gallina bionda”. Tre minuti più tardi in rete anche Doukara, su prezioso suggerimento dello stesso Maxi Lopez. All’ottantesimo spazio per il giovane mediano della Primavera Agatino Gallo al posto di Tachtsidis. Nel finale doppietta di Alfredo Donnaurmma per il 10 a 0 finale.

Prossimo impegno amichevole per gli etnei mercoledì 31 luglio, sempre al “Torre del Grifo Village”, contro l’Akragas di Pino Rigoli, formazione appena promossa in Serie D. Gara a porte chiuse con fischio d’inizio alle ore 17.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio