Calcio, Giudice sportivo: Capuano e Brienza squalificati
Pasquale Ponente
Brienza in azione contro il Chievo

Calcio, Giudice sportivo: Capuano e Brienza squalificati

Arrivano come previsto le squalifice per un turno di Ciro Capuano(Catania) e Brienza (Palermo) mandati anzitempo negli spogliatoi nelle rispettive gare.

Due turni al capitano della Sampdoria Daniele Gastaldello, espulso nell'occasione del rigore concesso e trasformato dal Napoli con Cavani, paga "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione); per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete". Squalificati inoltre per turno, Rodriguez (Fiorentina), Rossettini (Cagliari), Weiss, Zanon (Pescara), Bonucci (Juventus), Cannavaro (Napoli), Lucchini (Atalanta).

Ammenda di 15.000 euro alla Juventus per grida e cori contro Zeman: lo ha deciso il Giudice sportivo della serie A Gianpaolo Tosel a seguito di Juventus-Roma di sabato. L'ammenda alla Juventus -si legge nella motivazione- "per avere i suoi sostenitori, nel corso della gara, rivolto continuativamente all'allenatore della squadra avversaria grida e cori insultanti e costituenti espressione di discriminazione etnica".

Se la cava con ammonizione con diffida e ammenda di 15.000 euro il tecnico del Napoli Walter Mazzarri, espulso ieri al 41' del primo tempo nel match di Genova contro la Sampdoria "per avere, già più volte richiamato, contestato l'operato arbitrale, con grida e plateale gestualità". Inibizione fino al 21 ottobre, invece, per Edoardo De Laurentiis, figlio del presidente del Napoli. Laurentiis jr paga "per avere, durante l'intervallo, al rientro negli spogliatoi, rivolto agli Ufficiali di gara espressioni ingiuriose; infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale".

Lo ha deciso il Giudice sportivo della serie A Gianpaolo Tosel a seguito delle gare valide per la sesta giornata d'andata del massimo campionato.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio