Calcio, Palermo-Chievo 4-1: tripletta di Miccoli
© Pasquale Ponente

Calcio, Palermo-Chievo 4-1: tripletta di Miccoli

Prima uscita per il Palermo di Gasperini tra le mura amiche, dopo l'esordio per il mister ex Genoa in quel di Bergamo e Pescara con due sfortunate sconfitte. Dentro sin dall'inizio il capitano rosanero, Fabrizio Miccoli, autore di una prestazione superlativa e nettamente il migliore in campo per distacco al termine dell'incontro.

Buon avvio dei padroni di casa che trovano il vantaggio al 13' con una magistrale punizione del numero dieci e subiscono il pareggio a sorpresa intorno alla mezz'ora con un corner di Rigoni che non viene deviato da nessuno e sorprende un colpevole Ujkani. Gli ospiti nel finale di tempo “rischiano” di passare in vantaggio con un colpo di testa di Di Michele, ma la prima frazione di gioco si chiude sull'1-1. Nella ripresa dentro Giorgi per dare una mano sulla corsia mancina e primi quindici minuti avari di emozioni: al 59' ancora Miccoli realizza e cambia il volto alla partita.

Il capitano rosanero si libera bene al limite dell'area e scarica bene di destro nell'angolo basso alla sinistra di Sorrentino. Dopo un'ora di gioco è 2-1 per il Palermo. Ma nemmeno due minuti più tardi arriva il rosso per Brienza: secondo giallo per fallo di mano ed espulsione. Niente da fare però per i veneti, nuovamente uno strepitoso Miccoli all'80' fa il bello e il cattivo tempo a fondo campo saltando tutti e costringendo il portiere ad una corta respinta, sulla quale Giorgi non sbaglia ed insacca la rete del 3-1 che chiude il match.

Il poker rosanero arriva sempre con il solito Miccoli che dalla distanza all'82' sorprende Sorrentino quasi da centrocampo con un bellissimo destro che si insacca per il 4-1. Standing ovation per il capitano nel finale, sostituito da Hernandez. E quasi allo scadere anche Kurtic sfiora la rete, sarebbe stato pokerissimo. Finisce tre reti di vantaggio il match, ritorna alla vittoria il Palermo grazie a Miccoli. Fondamentale il capitano, sarà dura per il tecnico Gasperini lasciare in panchina a Genova uno dei pochi veri fuoriclasse del campionato.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio