Capolavoro Nibali: maglia rosa e Giro d'Italia ipotecato!
Vincenzo in rosa, orgoglio siciliano

Capolavoro Nibali: maglia rosa e Giro d'Italia ipotecato!

Missione compiuta: Vincenzo Nibali ha conquistato la novantanovesima edizione del Giro d’Italia. Nella ventesima tappa della corsa rosa il corridore messinese ha completato la straordinaria rimonta avviata nella giornata di ieri. L’obiettivo era recuperare 44” alla maglia rosa, Esteban Chaves, e lo Squalo dello Stretto è riuscito in tale impresa. Un’impresa, proprio così, perché in quarantotto ore Nibali ha stravolto una corsa che fino a quel momento l’aveva visto come il grande sconfitto. Grande merito anche al lavoro di squadra dell’Astana, guidata da un superbo Michele Scarponi: gregario di lusso che ha servito un ‘assist’ dopo l’altro al messinese.

La svolta a 4 km dal Gpm della Lombarda: primi scatti brucianti di Vincenzo Nibali, con Chaves e Valverde che non riescono a mantenere la ruota dello Squalo dello Stretto. Tornante dopo tornate il siciliano incrementa il vantaggio sulla maglia rosa, scollinando con oltre cinquanta secondi di vantaggio sul corridore colombiano che annaspa. In discesa, sul suo terreno preferito, vola veloce aumentando ulteriormente il vantaggio su Chaves. Sull’ultima salita, lunga circa 2500 km, Vincenzo Nibali si alza sui pedali, fiero e combattente, senza mollare un centimetro. Sul traguardo di Sant’Anna di Vinadio, il corridore dell’Astana, giunge con un ritardo di 6’ e 44” rispetto al vincitore di tappa Taaramae, ma soprattutto, con un vantaggio di un minuto e trentasei secondi sull'ormai ex maglia rosa Esteban Chaves. Per il messinese è il secondo Giro d'Italia dopo quello conquistato nel 2013. Domani in programma la ventunesima ed ultima tappa: passerella da Cuneo a Torino. Vai Vincenzo, orgoglio di Trinacria!

La nuova classifica generale:

1º Vincenzo Nibali (Astana)
2º Esteban Chaves (Orica-GreenEdge) a 52"
3º Alejandro Valverde (MOvistar Team) a 1:17
4º Steven Kruijswijk (Lotto-Jumbo) a 1:50
5º Rafal Majka (Tinkoff) a 4:37

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sport