Catania, Biagianti:

Catania, Biagianti: "Domenica il Catania merita lo stadio pieno"

In conferenza stampa le dichiarazioni di Marco Biagianti precedono gli allenamenti dei rossazzurri. Il centrocampista del Catania con le sue dichiarazioni sottolinea i miglioramenti raggiunti durante questi anni e quanto importante sarà dare il massimo domenica contro l'Inter di Stramaccioni:" Siamo migliorati in classifica rispetto all'anno precedente e questo per noi è motivo d'orgoglio. Domenica affronteremo una squadra come l'Inter che sicuramente non ci renderà vita facile, abbiamo la possibilità di scavalcarla e questa è una bella emozione. Tutti si stanno impegnando, ne sono la dimostrazione le prestazioni di giocatori come Keko che domenica è stato protagonista dell'incontro, e dello stesso Ricchiuti che mette sempre il massimo impegno quando scende in campo. Il gruppo è da tanto tempo che sta insieme e ormai si conosce bene, si è creata una mentalità diversa rispetto agli anni passati. La squadra riesce a far bene in casa e adesso anche in trasferta. La nostra forza sta nel gruppo. I miei complimenti alla società che ha creduto in questo progetto che è il Catania. Domenica giocheremo contro l'Inter che si deve riprendere dagli acquisti di Gennaio, quindi forse questo potrebbe giocare a nostro favore. Sicuramente è una grande squadra ma noi dobbiamo pensare a quello che dovremo mettere in campo, sarà importante giocare con grande concentrazione e di certo cercheremo di vincere. L'Inter vorrà mettere in campo una buona prestazione. Hanno giocatori importanti come Guarin e Cassano che fanno tanto in campo ma il Catania può fare la differenza perchè sa mettere paura anche alle grandi squadre. Ho un bel ricordo della gara di tre anni fa con l'Inter, è stato un girone di ritorno fantastico, ci fu una grande preparazione dietro quella gara. Per domenica il mister non ha ancora deciso quale formazione fare scendere in campo ma chiunque giocherà darà sicuramente il massimo. Io personalmente sono contento della mia stagione, a parte gli infortuni, so che devo migliorarmi tanto. Mancano ancora molte partite e spero di dimostrare le mie capacità. Nelle stagioni passate ho avuto la possibilità di andare via e di giocare per diverse squadre, tra cui il Palermo, ma la mia volontà è stata sempre quella di rimanere a Catania. Sono contento di lottare per questa maglia. Mi dispiace vedere il Palermo giù in classifica, io sono fiorentino e mi sento catanese per tutti i miei anni vissuti qui, però la sua discesa in serie B significherebbe non disputare più il derby che rappresenta uno dei momenti più belli da vivere"
Il giocatore conclude infine con un commento sui propositi futuri del team e sulla volontà di volerli raggiungere: " Il gruppo è convinto di quello che sta facendo, abbiamo ancora tante partite e tanta voglia di continuare a lottare per l'Europa. Abbiamo tanta voglia di arrivare in alto. Domenica spero si possa fare il salto. La squadra sta dimostrando di meritare uno stadio pieno".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio