Catania-Bologna: grande equilibrio al
SiciliaToday.net
Spolli vs Di Vaio, un flash della sfida del gennaio 2010

Catania-Bologna: grande equilibrio al "Massimino"

Tre vittorie per parte e sei pareggi
Le sfide tra etnei e felsinei disputate in ‘terra catanese’ e valevoli per il campionato di serie A sono dodici e registrano un sostanziale equilibrio: tre vittorie per parte e sei pareggi. Quattordici le reti segnate dai rossazzurri, dodici quelle realizzate dai rossoblu.

La prima delle tre vittorie catanesi risale al 5 marzo 1961: 1-0 firmato Memo Prenna. Quattro stagioni più tardi, 1964/65, il bis: rotondo 4-0 per gli etnei di Di Bella con reti di Danova (doppietta), Calvanese e Facchin. Il terzo ed ultimo successo etneo è datato 6 gennaio 2010: decisivo un prepotente colpo di testa di Nicolas Spolli a dieci minuti dallo scadere. Una vittoria fondamentale per la fantastica rimonta del Catania di Sinisa Mihajlovic (ex tecnico bolognese).

Il primo dei sei segni ‘X’ risale al lontano 1954/55: vantaggio ospite con Pivatelli, rimonta etnea con Bassetti e Pirola, pari felsineo con Pozzan per il definitivo 2-2. Uno a uno nel 1961/62: vantaggio catanese con Prenna (rigore), pari emiliano con Renna proprio al 90’. Stesso risultato nella stagione seguente, 62/63, col medesimo andamento: vantaggio etneo con Benaglia, pari ospite con Bulgarelli. Altro 1-1 nel 65/66: rossazzurri avanti con Artico, pari rossoblu con Pascutti. Pareggio a reti inviolate nella stagione 1970/71. Il sesto pareggio risale al 26 settembre 2010: vantaggio felsineo con Di Vaio (bravo a ribattere in rete la respinta di Andujar sul calcio di rigore battuto proprio dall’ex laziale), pareggio catanese con una sciagurata autorete di Britos su traversone di Marchese.

La prima delle tre vittorie bolognesi in terra catanese risale alla stagione 1963/64: decisiva la tripletta di uno scatenato Nielsen per il 3-1 emiliano. Di Fanello la rete catanese. Il secondo segno ‘2’ è datato 18 gennaio 2009: reti emiliane con Di Vaio ed Adailton, gol catanese con Paolucci. Decisive, in negativo, l’espulsione di Izco sul finire del primo tempo e l’errore dal dischetto di Mascara sullo 0-2. La terza ed ultima affermazione felsinea, nonché ultimo precedente tra le due compagine, risale allo scorso 2 maggio: decisiva la rete dalla distanza siglata da Ramirez. Nel dettaglio:

1954/55: Catania-Bologna 2-2
1960/61: Catania-Bologna 1-0
1961/62: Catania-Bologna 1-1
1962/63: Catania-Bologna 1-1
1963/64: Catania-Bologna 1-3
1964/65: Catania-Bologna 4-0
1965/66: Catania-Bologna 1-1
1970/71: Catania-Bologna 0-0
2008/09: Catania-Bologna 1-2
2009/10: Catania-Bologna 1-0
2010/11: Catania-Bologna 1-1
2011/12: Catania-Bologna 0-1

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio