Catania-Cagliari 0-0, le pagelle di SiciliaToday, Spolli il migliore tra gli etnei
SiciliaToday.net
Nicolas Spolli, difensore del Catania

Catania-Cagliari 0-0, le pagelle di SiciliaToday, Spolli il migliore tra gli etnei

Le pagelle di SiciliaToday.net al Catania che ha pareggiato per 0-0 al Massimino contro il Cagliari. Buona prova della difesa rossazzurra con Spolli il migliore in campo.

ANDUJAR: Partita da spettatore, non si sporca mai i guanti. Nel finale si fa saltare da Ribeiro ma Marchese rimedia salvando la porta rossazzurra. VOTO 6
ALVAREZ: Uno dei più positivi nel reparto di difesa. Partita attenta, non concede nulla agli avversari. VOTO 6,5
SPOLLI: Si muove su tutto il fronte di difesa bloccando prima Pinilla, poi Sau, poi Iarbo e Thiago Ribeiro. In pratica potrebbe tenere da solo la difesa rossazzurra. Partita da incorniciare. Sfiora il gol nei minuti di recupero. IL MIGLIORE, VOTO 7
BELLUSCI: Inizia la gara con un rude intervento dei suoi, poi fa buona guardia sulle punte del Cagliari. Ingenerosi i fischi di una parte della tribuna B dopo un suo tentativo di tiro. VOTO 6,5
MARCHESE: Gara votata soprattutto alla fase offensiva. Spinge molto sulla sua corsia ma i suoi cross non portano benefici al Catania. Difende con ordine e salva il risultato nel finale. VOTO 6,5
IZCO: Meno vivace di altre volte ma dalle sue parti il Cagliari fa molta densità. Quando può, porta palla al piede e fa salire la squadra. VOTO 6
BIAGIANTI: Partita vivace del capitano rossazzurro. Recupera diversi palloni e dai suoi piedi iniziano le azioni del Catania. Altalenante però la sua prestazione. Cala nel finale e Maran preferisce sostituirlo. Pecca nell'appoggio di alcuni palloni ai compagni. VOTO 6
KEKO: Vince la sfida con Avelar nel primo tempo. Nella ripresa non riesce a spingere molto e si sacrifica anche in fase di copertura. Partita sufficiente. VOTO 6
CASTRO: Non entra in partita, pochi palloni giocati. Non riesce a saltare l'uomo come suo solito e inventa poco dietro le punte. VOTO: 5,5
GOMEZ: Non è la sua giornata migliore. Lo marcano in due o anche in tre. Non salta quasi mai l'avversario merito anche di Dessena. Quando gli riesce il dribbling, mette in apprensione la difesa sarda che comunque non fa fatica a difendersi. VOTO 5,5
BERGESSIO: Nel primo tempo sfiora il gol di testa, poi non tira praticamente mai in porta. Si sacrifica come sempre ma i centrali del Cagliari lo sovrastano. VOTO 5,5
DOUKARA:Partita anonima dell'attaccante rossazzurro. Cerca di fare quel che può ma non porta positività alla manovra. Sostituisce Castro e gioca dietro le punte, non proprio il suo ruolo. VOTO: 5
SALIFU: senza voto
RICCHIUTI: senza voto
MARAN ALL.:Senza Almiron, Barrientos e Lodi a centrocampo la manovra della sua squadra perde di qualità. Una partita difficile che il mister decide di giocare con Castro dietro le punte, non proprio nella posizione preferita dall'argentino. Avrebbe potuto effettuare un cambio prima e non si è ben capita la scelta di Doukara e non Cani per irrobustire l’attacco. Merito comunque al Cagliari che si è difeso con attenzione. VOTO 6

CAGLIARI: Agazzi 6, Pisano 6 (31' Cabrera 6,5); Rossettini 6, Astori 6,5, Avelar 6; Dessena 6,5, Conti 6,5, Nainggolan 6 ; Ibarbo 5,5 (12' st Ekdal 6), Pinilla 6, Sau 5 (32' st Thiago Ribeiro sv). All.: Pulga-Lopez 7

ARBITRO VALERI: Gara facile da arbitrare. In campo i calciatori sono stati disciplinari. Nessun episodio da moviola da segnalare. VOTO 6,5

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio