Catania, Çani: “Ho accettato subito la proposta, adesso voglio dare il mio contributo”
Ph. Serena Calandra
Edgar Çani, nuovo attaccante del Calcio Catania

Catania, Çani: “Ho accettato subito la proposta, adesso voglio dare il mio contributo”

Edgar Çani, attaccante albanese classe ’89, nuovo acquisto del Catania, si è presentato oggi a stampa e tifosi al Centro Sportivo “Torre del Grifo”. Il centravanti che indosserà la maglia numero 32, ha spiegato le proprie caratteristiche e il motivo per cui ha scelto di giocare in rossazzurro. “Sono molto felice di essere arrivato a Catania – ha affermato Çani – Ho detto subito sì al direttore dopo aver parlato con lui. Il progetto è importante e mi affascina. In attesa del transfert avrò 20-30 giorni per ritrovare la migliore condizione fisica anche se in quest’ultimo mese, dopo la conclusione del campionato polacco, ho lavorato per mantenere la forma. Sono essenzialmente una prima punta ma mi metto a servizio del mister per giocare in qualsiasi ruolo. Non sono sicuramente una punta statica. Mi piace spaziare su tutto il fronte offensivo e la mia specialità è il colpo di testa. Ho un fisico importante e cerco di sfruttarlo soprattutto nel gioco aereo. Mi ispiro a Ibrahimovic e considero Bergessio un grande attaccante, è uno che si sacrifica molto per la squadra. In passato sono andato via dall’Italia per una serie di motivi ma adesso sono carico per affrontare questa nuova avventura. Ho già avuto modo di vedere il Centro Sportivo che mi ha lasciato sbalordito. Ho trovato un gruppo affiatato e sono certo che i miei compagni mi aiuteranno ad ambientarmi”.

Anche l’amministratore delegato del Catania, Sergio Gasparin, ha parlato durante la conferenza stampa, chiarendo la posizione contrattuale del giocatore: “Il giocatore ha risolto unilateralmente il contratto con il Polonia Varsavia, dobbiamo aspettare l’arrivo del Transfer, passeranno circa 20-30 giorni. Cani ha sottoscritto con la società un contratto sino al 2016. Ci tengo a sottolineare che Edgar si è ridotto l’ingaggio per giocare con noi, questo significa molto. Edgar mi ha detto che questa sarebbe stata per lui una grande occasione, questo è lo spirito giusto. E’ titolare fisso nella nazionale albanese allenata da Gianni De Biasi, adesso spetta al ragazzo dimostrare il proprio valore. Abbiamo acquistato un giovane in linea con quello che è il nostro progetto”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio