Catania, Vigilante aggredito al
Web

Catania, Vigilante aggredito al "Vittorio Emanuele"

Una guardia giurata del pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania è stata aggredita senza un apparente motivo da un uomo che gli ha procurato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Lo rende noto L'Ugl che esprime "affetto e solidarietà" al lavoratore ferito".

L'aggressione è avvenuta due giorni fa intorno alle 20.30. L'uomo ha ingaggiato una colluttazione con un'altra guardia giurata intervenuta in aiuto al collega, procurando anche a lui lesioni, giudicate guaribili in cinque giorni.

L'aggressore è stato bloccato dalla polizia. I sindacalisti chiedono di "rivedere l'intero sistema di accoglienza e vigilanza all'interno dei pronto soccorso di tutta la provincia. Non è più tollerabile che luoghi deputati a soccorrere e salvare vite umane debbano diventare dei veri e propri ring. E' inaccettabile che l'incolumità di chi lavora in queste strutture sia continuamente compromessa. Chiederemo al prefetto la convocazione urgente di un tavolo per l'ordine pubblico e la sicurezza allargato ai manager delle aziende ospedaliere e alle forze sindacali per affrontare questa situazione".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca