Catania, Vigili Urbani aggrediti da extracomunitari dopo sequestro merce
Web

Catania, Vigili Urbani aggrediti da extracomunitari dopo sequestro merce

Due vigili urbani di Catania sono stati aggrediti da otto extracomunitari che poi sono fuggiti. È accaduto al termine di un'operazione, condotta nella zona di corso Sicilia dal Reparto Annona e coordinata dal vice comandante, il colonnello Stefano Sorbino, che aveva portato al sequestro di 61 paia di scarpe contraffatte. Mentre due ispettori di una pattuglia stavano caricando sull'auto di servizio la merce sequestrata, sono stati accerchiati dagli extracomunitari che, intenzionati a riprenderele scarpe, hanno cercato di colpirli. I due ispettori hanno però resistito e costretto alla fuga gli aggressori. Il sindaco di Catania Enzo Bianco e il vicesindaco e assessore alla Polizia municipale Marco Consoli si sono complimentati con i due ispettori e con il comandante dei vigili, Pietro Belfiore.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca