Catania, allarme autobomba al tribunale
Web

Catania, allarme autobomba al tribunale

Ore di preoccupazione questa mattina al Tribunale di Catania, a pochi passi dalla caserma dei Carabinieri di piazza Verga per un allarme bomba, poi fortunatamente rientrato. Davanti al Palazzo dell’ex Pretura, oggi sede degli uffici della procura, da qualche giorno si trovava parcheggiata, un Ford Fiesta grigia, rubata a un turista la notte tra il 15 e 16 ottobre.

L’auto aveva sul parabrezza diverse multe, poiché si trovava in posti con strisce gialle riservati a magistrati e a forze dell’ordine. Si è reso necessario l’intervento degli artificieri e l’intero palazzo, via Crispi e le vie adiacenti, sono state transennate e off limits per gli abitanti, lavoratori e cittadini che casualmente passavano dalla zona.
Tutto normale invece all’interno del Palazzo di Giustizia. L’auto è stata ispezionata e non è stata trovata alcuna traccia di esplosivo.

Si presume però, dato che l’auto sia stata rubata nelle vicinanze e appartenga a un autonoleggio e che sia stata appositamente posizionata davanti la procura, per dare un messaggio intimidatorio. Allarme bomba, dunque, rientrato, ma le indagini sono ancora in corso.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca