Catania, aperta la
Web

Catania, aperta la "cambretta" di Sant'Agata: fedeli in fila

Oggi i fedeli di Sant’Agata hanno avuto la possibilità in via del tutto eccezionale di poter pregare la loro santa del cuore. Le Porte del sacello si sono aperte aperte generando file interminabili di catanesi e turisti che si trovavano in piazza duomo a Catania per l’apertura straordinaria del luogo sacro dove sono custodite le reliquie della patrona che si potrà visitare fino alle ore 17.

Monsignor Scionti per l’occasione ha detto: “In molti, di persona, tramite messaggi e social, hanno chiesto di poter vedere questo luogo e così, dopo l’ultima apertura ai fedeli in seguito al restauro nel 2011, l’abbiamo resa nuovamente possibile”.
Monsignor Gaetano Zito, vicario episcopale per la cultura ha detto: “I fedeli possono affacciarsi alla porta d’ingresso all’interno della cappella di S.Agata, però con il divieto di fotografare e riprendere. Si pensa che in futuro potrà diventare un appuntamento costante”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca