Catania, cade ramo di un albero: sfiorata la tragedia
Web

Catania, cade ramo di un albero: sfiorata la tragedia

Poteva essere una strage, poteva esserci una seconda piazza Cutelli (dove morì una donna, schiacciata da una palma) di proporzioni molto più grandi e con molte più vittime. Nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle 14, un enorme ramo si è staccato dall’albero di via Sebastiano Catania collassando a ridosso di un’abitazione e colpendo una macchina parcheggiata.

"Quello che è successo in via Sebastiano Catania oggi - dice il consigliere comunale Sebastiano Anastasi - può capitare tra pochi giorni in piazza Bonadies come ho più volte denunciato assieme agli altri componenti della commissione comunale all’Ambiente. Che aspetta l’amministrazione a intervenire? Deve scapparci un altro morto? Non basta quello che è successo alcuni mesi fa in piazza 2 Giugno e in via Sebastiano Catania adesso?".

Il consigliere comunale spiega che "da oltre dieci anni i tecnici comunali ci hanno rassicurato, sostenendo che trattandosi soprattutto di ficus non ci sarebbero stati problemi di sorta. Piante robuste ed elastiche che andavano solamente curate attraverso una manutenzione ordinaria. Per tutte queste ragioni non ci sono mai stati in piazza Bonades e in via Sebastiano Catania interventi di potatura radicale. Non solo, dal 2013 in queste due zone di Cibali e San Nullo non c’è stato neanche un piccolo lavoro di sfoltimento del fogliame. Mai visti operai al lavoro, mai visti mezzi meccanici attivi: solo promesse e rassicurazioni che non si sono mai tramutati in fatti concreti".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca