Catania, chiuso il Banacher dopo una rissa
Web

Catania, chiuso il Banacher dopo una rissa

Il questore di Catania Giuseppe Gualtieri ha chiuso per sette giorni una discoteca di Aci Castello. La vicenda si riferisce ad una rissa che si è verificata il 14 agosto scorso, quando all’interno della discoteca un giovane venne selvaggiamente picchiato, riportando perfino la frattura della mandibola che ha richiesto un ricovero ospedaliero e un intervento chirurgico.

Sotto accusa il comportamento di un buttafuori del locale e quello di un “ex” che si trovava “casualmente” all’interno del locale e che è stato il maggior responsabile del feroce attacco alla vittima. Il gestore – ha spiegato la Polizia - avrebbe dovuto rendersi immediatamente responsabile della grave situazione venutasi a creare nel locale, richiedendo l’intervento di proprio personale addetto al primo soccorso, allertando immediatamente le Forze di Polizia e il servizio pubblico di pronto soccorso in favore del giovane ferito il quale – a quanto risulta – è stato invece accompagnato al Pronto Soccorso del Cannizzaro in auto.

Una serie d’inadempienze, queste ultime che, con tutta evidenza, hanno avuto lo scopo di minimizzare la gravità dei fatti. E così gli agenti della Squadra Amministrativa della PASI hanno notificato la chiusura del locale notturno per sette giorni.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca