Catania, l'abbattimento del Tondo Gioeni tra polemiche e proclami
Web

Catania, l'abbattimento del Tondo Gioeni tra polemiche e proclami

Da mercoledi alle ore 16 parte il piano alternativo del traffico alla circonvallazione di Catania propedeutico all’abbattimento del ponte del Tondo Gioeni. Saranno 13 le pattuglie di vigili urbani impegnate, tra questi due vigili motociclisti, uomini della Sostare e impiegati dell’ufficio traffico. L’assessore Saro D’Agata si dice “consapevole che mercoledi’ ci potra’ essere qualche problema, e ce ne scusiamo”, – conrinua D’Agata – “nella zona circolano ben 11 linee dell’Amt e cercheremo di limitare al massimo i disagi”.

Intanto l’opposizione in consiglio comunale, in una nota congiunta i consiglieri comunali Manlio Messina, Mario Chisari e Alessandro Messina, rispettivamente capigruppo del Popolo della Libertà, di Grande Catania e di Tutti per Catania al Comune di Catania, chiedono all’amministrazione di posticipare i lavori. “A pochi giorni dalla data fissata per l’abbattimento del ponte del tondo Gioeni Catania e i catanesi continuano a essere tenuti all’oscuro dall’amministrazione Bianco sulle modalità dell’abbattimento stesso del ponte, sulla sussistenza o meno di un piano del traffico alternativo per il tondo Gioeni, su quali percorsi siano stati attivati per i mezzi di soccorso, e sulla sorte della linea Brt e delle altre linee Amt transitanti per la zona. Insomma, se non totalmente e ben supportate dai fatti appaiono le ragioni dell’irremovibile volontà del sindaco Bianco di abbattere il ponte, ancora più grave è la totale mancanza d’informazioni proveniente da Palazzo degli Elefanti sulla gestione del traffico post abbattimento del ponte”.

L’assessore al traffico Rosario D’Agata contattato da cataniaoggi, risponde dicendo: “che l’informazione sull’abbattimento e’ stata data abbondantemente nei giorni scorsi, – aggiunge – il cavalcavia si deve abbattere perche’costituisce un rischio sismico notevole, anche perche’ non e’ sicuro a causa dei mezzi pesanti che in passato sono andati a sbattere nella struttura”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca