Catania, maxi operazione antidroga: 26 arresti
Web

Catania, maxi operazione antidroga: 26 arresti

Un'articolata organizzazione dedita allo spaccio di cocaina e marijuana nel quartiere di San Giovanni Galermo è stata smantellata dai carabinieri del Comando provinciale di Catania, che hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 26 persone, tra le quali sei donne, che avevano un ruolo di rilievo nell'attività, anche decisionale e di custodia delle droga. L'operazione è stata denominata «Camaleonte». Diciassette le persone finite in carcere, sette agli arresti domiciliari. Due le persone sottoposte all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Tra gli arrestati i componenti di un'intera famiglia.

Il giro d'affari è stato quantificato in circa 10-15.000 euro al giorno. I particolari dell'operazione sono stati illustrati durante un incontro con i giornalisti al quale hanno preso parte, tra gli altri, il comandante provinciale dei Carabinieri Alessandro Carsarsa e il sostituto procuratore Valentina Sincero. Secondo quanto accertato, a capo dell'organizzazione c'erano Graziella Fiamingo, di 46 anni, e il marito, Giovanni Ventaloro, di 47, tra gli arrestati insieme con il figlio Giuseppe, di 28. L'operazione si è svolta nella stessa zona, via Capo Passero, teatro di un'operazione durante la quale il 14 gennaio scorso i carabinieri eseguirono una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 47 indagati, compresi minorenni, accusati di spacciare sostanze stupefacenti. Le indagini, dal febbraio al luglio del 2013, hanno permesso di accertare il coinvolgimento di 33 persone nell'attività di
spaccio. Durante le indagini sono state arrestate in flagranza 25 persone e sequestrati complessivamente 3 chili e 200 grammi di marijuana e 58 grammi di cocaina. Sono state anche sequestrate due autovetture che gli indagati usavano per trasportare o custodire la droga.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca