Catania, occhio alla fatidica "lista dei 24"
CalcioCatania.com
Loris Bacchetti, possibile esubero?

Catania, occhio alla fatidica "lista dei 24"

In vista dell’inizio della stagione agonistica, ormai alle porte, il Catania deve fare i conti con la famosa “lista dei 24” che deve presentare alla Lega entro le 19.00 di lunedì 21 Settembre. Entro il 20 Settembre - giorno della prima partita di campionato che i rossazzurri disputeranno a Matera - invece, la società etnea dovrà ultimare le operazioni di mercato. Se quanto ha dichiarato il ds Pitino riguardo al mercato in entrata (e cioè che è chiuso) è vero, ciò non toglie che il Catania dovrà effettuare alcune cessioni per evitare di ritrovarsi in casa degli esuberi e pagare invano lo stipendio a tali giocatori. Secondo quanto disposto dal “Regolamento Rose” ratificato dalla Lega Pro a fine agosto, infatti, ogni società deve presentare una lista composta al massimo da 24 giocatori, e che deve contenere un numero che va da un minimo di 5 a un massimo di 10 under 21 al fine di ottenere i contributi federali previsti. Dando per scontato che la società di Via Magenta non voglia lasciarsi sfuggire l’occasione di accedere ai contributi e allo stesso tempo inserire in organico 5 prodotti del settore giovanile, conservando la possibilità di utilizzare il numero massimo di over 21 utilizzabili in questo caso (19), salta all’occhio il fatto che al momento l’organico reso noto dal club attraverso il proprio sito ufficiale conta 20 over 21 e ben 9 under (questi ultimi, rilevati in grassetto nell’elenco riportato di seguito):

Portieri – Bastianoni, Liverani, Ficara
Difensori centrali – Ferrario, Pelagatti, Bacchetti, Bastrini, Bergamelli
Terzini destri – Parisi, De Rossi, Garufo
Terzini sinistri – Nunzella, Ramos
Mediani – Musacci, Agazzi
Centrocampisti – Castiglia, Lulli, Russo, Scarsella, Sessa
Ali destre – Piermarteri, Russotto, Rossetti
Ali sinistre – Calderini, Falcone
Attaccanti – Calil, Plasmati, Di Grazia, Barisic

In ragione di ciò la dirigenza dovrà provvedere ad effettuare ulteriori cessioni. Innanzitutto andrà ceduto almeno un over. Dando uno sguardo ai vari reparti, l’unico realmente in sovrannumero sembra quello dei difensori centrali. Non a caso Loris Bacchetti è tra i nomi più gettonati tra le possibili uscite (insieme a Lulli), a maggior ragione dopo il rientro nei ranghi del più esperto Bastrini. Ieri il ds Pitino in conferenza ha dichiarato che non ci sono i margini per ulteriori trattative in uscita, eppure mantenere un solo over in più comporterebbe, come detto, la rinuncia ai contributi: c'è da credere che fino all'ultimo la società proverà a muoversi per riportare a 19 il numero degli over. Dei tanti nomi che affollano il reparto d’attacco, tra esterni e centravanti, notiamo invece che 4 su 10 sono Under. Uno di questi, Piermarteri, è alle prese col recupero da un lungo infortunio e per questo motivo, indipendentemente dal mercato, non dovrebbe essere inserito in lista. Alcuni, tra gli altri Under, potrebbero essere aggregati alla formazione Berretti, in cui possono essere impiegati in ogni gara tre fuori quota della classe 1996: molto probabile ciò accada per Sessa. Possibile anche nel caso di Ramos, che, Nunzella a parte, è l’unico terzino sinistro di ruolo, ma in quella posizione possono agire sia Parisi che De Rossi, e anche gli stessi Bastrini e Bergamelli. Non dovrebbe essere inserito in lista Ficara in quanto il “Regolamento Rose” prevede un’eccezione per i portieri: in caso di indisponibilità, anche in extremis (es. infortunio durante il riscaldamento), di uno dei due portieri inseriti in lista, ogni società può provvedere alla sostituzione con un altro portiere. La seconda e ultima eccezione del regolamento prevede che, in caso di risoluzione contrattuale a campionato iniziato, il giocatore liberato può essere rimpiazzato all’interno della lista da un giocatore già tesserato e non inserito precedentemente nella stessa lista (a titolo puramente esemplificativo, se entro domenica il Catania non riesce a vendere Barisic e non lo inserisce in lista perché fuori dai piani, e a Novembre risolve il contratto con Calil, in quel momento può reintegrare Barisic nell’organico).
Tenendo conto di tutte queste indicazioni possiamo tracciare una previsione di quella che sarà la lista consegnata lunedì dal Catania alla Lega:

Portieri – Bastianoni, Liverani
Difensori – Parisi, De Rossi, Garufo, Pelagatti, Ferrario, Bastrini, Bergamelli, Nunzella
Centrocampisti – Musacci, Agazzi, Russo, Castiglia, Scarsella, Lulli
Attaccanti – Russotto, Rossetti, Calderini, Falcone, Calil, Plasmati, Di Grazia, Barisic

Nella lista che abbiamo ipotizzato, abbiamo inserito il numero minimo di Under 21 previsto (5), il numero massimo di Over corrispondente (19, con l’esclusione di Bacchetti), e abbiamo escluso Piermarteri, Sessa e Ramos (ipotizzando un loro impiego con la Berretti o una loro cessione) e Ficara che può essere reintegrato e utilizzato in ogni momento al posto di uno dei due portieri. Con la lista dei convocati che verrà diramata in giornata, e con eventuali ulteriori novità dal mercato, le idee saranno ancora più chiare.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio