Catania, rissa tra extracomunitari: un accoltellato
Web

Catania, rissa tra extracomunitari: un accoltellato

Nella tarda serata di ieri, personale delle Volanti ha arrestato, per lesioni aggravate e porto di arma da taglio, Erriyani Achraf Omar Mohamed Alì (classe 1978), di nazionalità libica, pregiudicato e privo di rinnovo del permesso di soggiorno nel Territorio Nazionale.

Alle ore 23.55 giungeva segnalazione su linea 113 di una violenta lite in atto tra cittadini extracomunitari in questa via Landolina. Giunti immediatamente sul posto gli agenti notavano uno straniero che si disfaceva di un coltello a serramanico nonché un altro straniero che perdeva copiosamente sangue da un braccio.
Entrambi venivano identificati e, recuperato il coltello, si apprendeva dagli astanti presenti sul posto che poco prima un cittadino di nazionalità senegalese aveva aggredito alle spalle con calci e pugni l’Erriyani il quale per difendersi aveva estratto il coltello e con un fendente ferito il senegalese.

Quest’ultimo veniva identificato per Mbengue Amadou (classe 1981) e trasportato a mezzo ambulanza del 118 presso l’Ospedale “Vittorio Emanuele” dove veniva dimesso con prognosi iniziale di 30 giorni.

Si procedeva così all’arresto in flagranza dell’Erriyani e come disposto dal Pubblico Ministero di turno veniva associato presso le camere di sicurezza in attesa dell’udienza del giudizio per direttissima.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca