Catania, rubavano specchietti e danneggiavano auto: arrestati minorenni
Web

Catania, rubavano specchietti e danneggiavano auto: arrestati minorenni

Tre minorenni sono stati denunciati a Catania per furto aggravato. Si tratta di T.D., 17 anni, F.G. di 17 e R.L., 16 anni. Il terzetto era stato segnalato alla Sala Operativa da alcune telefonate giunte sul 112 che riferivano della presenza di tre giovani che in via Umberto armeggiavano su alcune autovetture parcheggiate. Gli operatori della Volante giunta sul posto hanno constatato che un’auto dell’azienda “Enjoy” era stata danneggiata in quanto le era stato asportato uno specchietto retrovisore.

Le ricerche sono scattate immediatamente e i responsabili sono stati intercettati poco dopo in via Crispi da dove, accortisi della presenza della polizia, i tre giovani sono fuggiti lasciando a terra tre specchietti retrovisori rubati.
Recuperata la refurtiva, i giovani sono stati bloccati nella vicina via Enrico Pantano e condotti presso gli Uffici della Questura, dove sono stati denunciati e affidati agli esercenti la responsabilità genitoriale. I proprietari delle autovetture danneggiate che si è riusciti a individuare sono stati informati dell’accaduto e delle facoltà di sporgere denuncia.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca