Catania, solidarietà per mamma in coma: tutte col casco
Web

Catania, solidarietà per mamma in coma: tutte col casco

Permangono gravi le condizioni della quarantenne investita da uno scooter il 5 giugno scorso mentre attraversava il viale Africa a Catania per andare a prendere la figlia di 8 anni all'uscita di scuola e ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Cannizzaro.

L'impatto con l'asfalto a seguito dell'incidente stradale ha determinato un trauma cranico molto severo, con lesioni importanti. Costantemente monitorata, mantenuta in coma farmacologico, la signora resta con la prognosi riservata.

Oggi, poco dopo mezzogiorno, i genitori della scuola Sante Giuffrida hanno attraversato, in corteo silenzioso viale Africa con il casco in testa per sensibilizzare gli automobilisti e in segno di solidarietà alla donna investita, madre di tre figli. L'iniziativa, hanno spiegato i promotori di 'Attraversiamo INsicurezza', ha voluto "dimostrare come anche sulle strisce pedonali, anche con il semaforo verde, si corrono seri rischi e occorre proteggersi".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca