Catania, tre gli incidenti mortali nelle ultime ore
Web

Catania, tre gli incidenti mortali nelle ultime ore

Sono tre gli incidenti mortali registrati nelle ultime ore nella sola provincia di Catania: un operaio dell'Anas di 44 anni, Santo Gulino, stava lavorando alla potatura del verde nei pressi di Resuttano, sull'autostrada Palermo-Catania, quando è stato travolto da un'auto.
La vettura, forse a causa della pioggia, ha perso il controllo finendo sul cantiere allestito. L'operaio, in gravissime condizioni è stato trasferito in elisoccorso all'ospedale civico di Palermo; nonostante le cure dei medici, l'uomo non è riuscito a salvarsi.

Lungo il tratto di strada a scorrimento veloce che collega Catania alla tangenziale della città, un uomo di mezza età è stato travolto e ucciso questa mattina da un camion, mentre stava attraversando l'asse dei servizi.
Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 6.30, l'uomo è stato trasferito nel reparto di medicina legale dell'ospedale Garibaldi, ma non c'è stato nulla da fare. Al momento non è stata identificata l'identità della vittima poichè sprovvista di documenti e sull'accaduto indagano i vigili urbani di Catania.

Ad Adrano, in provincia di Catania, un 41enne viaggiava in sella ad uno scooter lungo via San Paolo quando si è scontrato contro un'auto. Sul posto sono intervenuti agenti di polizia e vigili urbani per far luce sulla dinamica dell'incidente. L'accertamento è reso difficile poichè i mezzi coinvolti sono stati rimossi.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca