Chievo-Catania 0-0, le pagelle di SiciliaToday, Alvarez il migliore tra gli etnei
SiciliaToday.net
Pablo Alvarez duella con Pellissier nel match dell'andata

Chievo-Catania 0-0, le pagelle di SiciliaToday, Alvarez il migliore tra gli etnei

Le pagelle di SiciliaToday.net al Catania che ha pareggiato per 0-0 al Bentegodi di Verona contro il Chievo. Pablo Alvarez il migliore in campo tra i rossazzurri.

ANDUJAR: Partita da spettatore fino al 76’ quando compie un intervento prodigioso sul colpo di testa di Andreolli. Salva il risultato. VOTO 6,5

ALVAREZ: Partita molto ordinata in fase di difesa. Nel primo tempo è suo il primo affondo che trova Bergessio in fuorigioco. Nel secondo tempo l’unico che prova a spingere. Tunnel e dribbling spettacolari sugli avversari. Propositivo e coraggioso. IL MIGLIORE VOTO 7

SPOLLI: Prende in marcatura Thereau ma quando occorre mette lo zampino pure su Pellissier. Il Catania rischia solo una volta e su calcio da fermo. Partita oculata da parte dell’argentino. VOTO 6,5

BELLUSCI: Pellissier esce dal campo con il mal di testa. L’agguerrito Bellusci lo controlla in maniera perfetta. Un po’ di nervosismo nelle fase iniziali con l’attaccante clivense. Si fa rispettare dall’avversario e finisce la partita a testa alta. VOTO 6,5

MARCHESE: Buona partita del terzino rossazzurro in fase di contenimento. Non scende quasi mai sulla sua corsia per mettere qualche cross invitante. VOTO 6

IZCO: Si impegna molto a recuperare palloni ma fisicamente si fa superare dagli avversari. Partita meno lucida rispetto ad altre prestazioni. VOTO 5,5

LODI: Inizia in ombra, poi si sveglia a metà del primo tempo ed incomincia a smistare palloni. Tuttavia non è la sua partita, entra poco nel vivo dell’azione. VOTO 5,5

BIAGIANTI: Partita in ombra per il capitano rossazzurro. Fa da filtro a centrocampo ma non incide nella manovra. VOTO 5,5

BARRIENTOS: L’unico del trio d’attacco che si impegna in avanti e prova quantomeno la giocata personale. Si sacrifica anche in fase di copertura e va premiato. VOTO: 6

GOMEZ: Forse la più brutta partita del Papu da quando gioca in rossazzurro. Tocca pochi palloni, non salta mai l’avversario e non prova a sfondare sul suo lato. Avrà sicuramente risparmiato le energia in vista del derby. Lo aspettiamo. VOTO 5

BERGESSIO: Sua l’unica occasione da gol del Catania ad inizio ripresa. Duello di forza con i difensori gialloblù che finisce in parità. VOTO 5,5

CASTRO: Non cambia l’inerzia della partita nonostante ci mette tanto impegno. Senza voto.

ALMIRON: Gioca una manciata di minuti, ci prova da fuori ma spedisce la palla in curva. Senza voto

MARAN ALL.: L’idea di iniziare con il 4-3-3 non è stata sbagliata. Va dato merito però ai giocatori del Chievo di aver ingabbiato Lodi a centrocampo. In fase di impostazione il Catania non ha brillato, soprattutto nel primo tempo. Qualche cambio in attacco ci sarebbe potuto stare soprattutto nel finale anche per non rischiare qualche elemento in vista del derby. VOTO 6

CHIEVO: Puggioni 6,5; Frey 6, Andreolli 6, Dainelli 6, Cesar 6; L. Rigoni 5,5 (39' st Guana sv), Cofie 5, Dramé 5 (23' st Sardo sv); Hetemaj 5,5 ; Pellissier 5 , Thereau 5 (14' st Samassa 5) All.: Corini 6

ARBITRO GIACOMELLI: Gara piuttosto tranquilla. Mette ordine nello scontro iniziale tra Bellusci e Pellissier. Nessun episodio da moviola da segnalare. VOTO 6,5

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio