Chievo-Catania, precedenti: etnei mai vittoriosi
SiciliaToday.net
Izco in azione al "Bentegodi" nell'agosto 2010

Chievo-Catania, precedenti: etnei mai vittoriosi

Due pareggi e tre sconfitte
Sono cinque i precedenti in serie A tra clivensi ed etnei disputati allo stadio “Marc’Antonio Bentegodi”. Il bilancio registra la supremazia della formazione veronese, vittorioso in tre circostanze. Due i pareggi e nessuna vittoria etnea completano lo score. Nove le reti segnate dai gialloblu, sei dai rossazzurri.
Il primo dei cinque confronti risale al 14 gennaio 2007: Catania in vantaggio con Lorenzo Stovini nel finale del primo tempo; nella ripresa la rimonta clivense con Semioli e Pellissier (su rigore). Al termine della stagione etnei salvi proprio alle spese del Chievo, nel memorabile ‘spareggio’ di Bologna del 27 maggio.

Due stagioni più tardi, il 15 febbraio 2009, la vittoria per gli etnei di Walter Zenga sfuma nei minuti di recupero. Rossazzurri in vantaggio con un calcio di rigore di Pablo Ledesma, pareggio gialloblu con un colpo di testa dell’ex Beppe Colucci al 93’.
Il secondo ed ultimo pareggio è datato 21 marzo 2010: 1 a 1 firmato da Pellissier per i veneti e da Maxi Lopez per gli etnei. Un pareggio sostanzialmente giusto.

Nelle ultime due stagioni sono arrivati altrettanti successi per i padroni di casa. Due a uno il 29 agosto 2010: vantaggio dei veneti di Pioli con Moscardelli (al primo gol in serie A), pareggio etneo con Ricchiuti, nuovo e definitivo vantaggio clivense ancora con Sergio Pellissier (su rigore). Infine, il 3 a 2 del 7 aprile 2012: Bradley, Pellissier e Paloschi per i gialloblù, un’autorete di Andreolli ed Almiron per i rossazzurri.
Nel dettaglio:

2006/07: Chievo-Catania 2-1
2008/09: Chievo-Catania 1-1
2009/10: Chievo-Catania 1-1
2010/11: Chievo-Catania 2-1
2011/12: Chievo-Catania 3-2

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio